lunedì, 17 Febbraio, 2020
Home Teatro

Teatro

Cafaggi, l’artista capace di creare una bolla d’arte non speculativa

RENZO FRANCABANDERA | Premessa: non amo molto gli spettacoli di clownerie e magia a teatro. Il motivo è che spesso in questi spettacoli la...

La maggioranza compatta è il vero pericolo: Un nemico del popolo di Ibsen secondo Popolizio

ELENA SCOLARI | Drammaturghi, poeti e scrittori, intellettuali, artisti, quelli bravi, scrivono e creano opere che vedono lontano, perché indagano ciò che muove l'uomo....

Mine Vaganti: Ozpetek alle prese con l’impasto scenico

MARIA FRANCESCA GERMANO | Nel Teatro Piccinni – antico gioiello barese che dopo anni di restauri è da pochissimo tornato alla città – per la...

I miei personaggi escono da me e sono prima di tutto parole: intervista a Rémi De Vos

RENZO FRANCABANDERA | Lui sarà a Firenze martedì 11 febbraio, alle 18, poco prima del debutto. Sarà nel foyer del Teatro di Rifredi dove di...

Segesta ovvero la memoria contemporanea: intervista a Lina Prosa

FILIPPA ILARDO | Per capire di cosa si tratta bisogna essere qui, ispirati e contaminati da quei ruderi che il tempo ci ha lasciato in...

Non cambiare nulla perché nulla cambia: sulla Mandragola in scena a Parma

LAURA BEVIONE | Sono passati ben cinquecento anni dalla prima messa in scena di quello che è giustamente giudicato il capolavoro teatrale del Rinascimento...

Itaca per sempre: il restare di Ulisse nella vita di Penelope

RENZO FRANCABANDERA e ARIANNA LOMOLINO | AL: Sulle sorti di Odisseo si è nutrita la letteratura di tutti i tempi generando immaginari, producendo interpretazioni moltiplicatesi...

La fragilità delle baby squillo – intervista a Carlotta Corradi

LAURA NOVELLI | Immaginiamo l’aula di una scuola superiore o di una qualsiasi università. Immaginiamo un professore. E ascoltiamo il suo racconto, così...

Caryl Churchill all’Out Off: la sfida che toglie il sonno

GIORGIO FRANCHI | Dialogare con un testo di Caryl Churchill è sempre una sfida. Nessun appiglio è lasciato al fruitore: il...

Fo/Sacchi di Sabbia: a piedi ingessati nel Boom

RENZO FRANCABANDERA e MATTEO BRIGHENTI | MB: L’astuzia come ascensore sociale, la comicità come livella. E sopra tutto, l’impudenza del sistema, che si fa...

Festival ScienzaInScena – Atto PiGreco al PACTA Salone

GIORGIO FRANCHI | Non solo sguardi austeri e schiene chine sui libri: la scienza è innanzitutto fatta di esseri umani e gli esseri umani...

Sulla via della consapevolezza inseguendo un Fiore Azzurro

ILENA AMBROSIO | Gelem, gelem lungone dromensa... L'inno del popolo Rom, eco di passi che si avvicendano sulla via di lunghi viaggi. Una donna tzigana...
- Advertisment -

Most Read

Le tessitrici misericordiose di Emma Dante

ESTER FORMATO | Abbigliato con una veste femminile appena recuperata dalla spazzatura, un corpo maschile basculante si muove al ritmo del frenetico sferruzzare di...

Il ring della resa: La purezza e il compromesso di Linguaggicreativi

ELENA SCOLARI | La Milano povera e in bianco e nero degli anni '50 - '60, con grandi aree vuote, i primi alti condomini...

Viziosismi nr. 72: E allora le foibe?

ANTONIO CRETELLA | Un recente rapporto Eurispes ha evidenziato come in pochi anni la percentuale di persone che ritiene un falso storico l'Olocausto sia...

I margini liquidi di Tiago Rodrigues – Memoria #8

SILVIA ALBANESE | Milano, 14.02.2020 Tornata a casa dopo la seconda serata con Tiago Rodrigues a Triennale Milano Teatro (emozionante chiusura di Stagione 19/20 in...