domenica, 18 Aprile, 2021
Tags Crisi coronavirus

Tag: crisi coronavirus

Il virtuale non è più virtuale (ma il teatro in streaming è terribile) – Intervista a Riccardo Meggiato

GIAMBATTISTA MARCHETTO | Non ne usciremo migliori. Perché «inizialmente poteva diventare un modello di "disruption", pronto ad azzerare i livelli e ripartire. Invece, lo...

Trasparenze Festival è come siamo noi. Intervista a Stefano Tè, Direttore Artistico

MATTEO BRIGHENTI | Il Coronavirus aveva rinviato Trasparenze Festival 2020 a date da definirsi. Alla fine, si sono definite davvero: dal 31 luglio al...

Lo stupore di sé è l’unità di misura del nostro lavoro – Intervista a Francesco Chiantese, direttore artistico Alba e tramonto Festival

MATTEO BRIGHENTI | Ai margini di tutto, il teatro diventa un luogo rifugio di relazione. È un respiro di ricchezza per piccole comunità che...

Spinta alla creatività, freno agli eventi e crisi dell’astrologia. Intervista a Matteo Corfiati

GIAMBATTISTA MARCHETTO | «Ho perso la cognizione del tempo. Allora ho dato voce a quello che ognuno di noi pensava o sentiva dire». Matteo Corfiati –...

Il teatro (nomade) rinascerà come esperienza politica: intervista a Fernando Marchiori

GIAMBATTISTA MARCHETTO | «Il teatro rinascerà, come è sempre accaduto, ma qualcosa cambierà davvero. E non per forza in negativo». Fernando Marchiori, critico teatrale...

Una delle due deve essere vera per forza: o non lavoravate o vi facevate sfruttare

RENZO FRANCABANDERA | Parto da una semplice constatazione. Pur se sottoposta a forme censuranti da parte di questa o quella istituzione partorita, per paradosso,...

Quale futuro per il lavoratore culturale? Intervista a Emanuela Bizi – SLC CGIL

RENZO FRANCABANDERA e SILVIA ALBANESE | In questo momento storico, per guardare al mondo delle lavoratrici e dei lavoratori dello spettacolo, ci vorrebbe un caleidoscopio:...
- Advertisment -

Most Read

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Alessandra Checcucci su Il Nullafacente

La necessità di non fare niente di Alessandra Checcucci Lo spettacolo Il Nullafacente, scritto da Michele Santeramo e diretto da Roberto Bacci, ha debuttato il 3...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Luca Razzauti su Aspettando Godot

Godot, metafora delle misteriose attese dell’umanità di Luca Razzauti Aspettando Godot di Samuel Beckett fu composto nel 1952; si svolge in due atti. La rappresentazione oggetto...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Davide Niccolini su La mamma sta tornando, povero orfanello

La filologia dell'orfanello di Davide Niccolini Bambini e anziani sonocreature quasi magiche: i primi rivolgono gli occhi sognanti al futuro, i secondi al passato. Necessitano entrambi...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Bianca Macerini Papini su Animali da bar

Molto più di un bar di Bianca Macerini Papini Un bar, un luogo di mezzo, terra di nessuno dove entrano ed escono storie, dove ci si...