giovedì, 28 Maggio, 2020
Tags Festival delle colline torinesi

Tag: festival delle colline torinesi

Medea nel cuore oscuro dell’Occidente

LAURA BEVIONE | Seduti sul posto che ci è stato assegnato, nel buio della sala, siamo comodi e invulnerabili. Certo, lo spettacolo cui stiamo...

Che cosa significa davvero essere “stranieri”?: interrogativi dagli ultimi spettacoli di Colline Torinesi 2018

LAURA BEVIONE | L’ultima settimana del Festival delle Colline è stata inaugurata da uno spettacolo assai emblematico, sia per le tematiche trattate sia per...

Scelte individuali e spostamenti negli spettacoli – la seconda settimana a Colline Torinesi

LAURA BEVIONE | Platonov è la prima “commedia” scritta da Anton Cechov ed è anche la meno frequentata, trattandosi di una sorta di opera...

Ipotesi sul futuro dell’Europa: reportage sulla prima settimana del Festival delle Colline – Torino Creazione Contemporanea

LAURA BEVIONE |  La Trilogia sull’identità, ideata e diretta da Liv Ferracchiati con la sua compagnia, The Baby Walk, ha aperto venerdì 1 giugno...

La fata arcobaleno Cirinnà: Geppetto e Geppetto di Tindaro Granata

RENZO FRANCABANDERA e ELENA SCOLARI | RF: Potremmo iniziare dicendo quanto indietro siamo in Italia sui diritti e sull'uguaglianza di genere. E certamente è...

La Donna, l’Identità, il Genere. Il Festival delle Colline di Torino 2017

ANDREA OLIVA| La ventiduesima edizione del Festival delle Colline, a Torino dal 4 al 22 Giugno con ben 27 compagnie in cartellone, propone ancora...

Pedigree e la riflessione di Babilonia sulla complessità della natura umana

LAURA BEVIONE | Sembrerebbe la storia –destinata a divenire sempre più frequente – di un ragazzo nato in una famiglia omogenitoriale e giunto all’inevitabile...

Un’inaspettata redenzione: su Ifigenia in Cardiff

LAURA BEVIONE | Non è un’adolescente, né tanto meno una vergine innocente: Effie, l’Ifigenia del titolo, è una “dannata” della periferia gallese. Ama sbronzarsi...

L’umanità spaesata e violenta di Veronese/Rustioni

GIULIA MURONI | Proporre spaesamenti. Raccogliendo i frammenti di ciò che è andato distrutto, il teatro costruisce un percorso - o meglio - dirotta...

Socrate passa la maturità: dietro ai banchi di scuola con Anagoor

GIULIA RANDONE | Un maestro e i suoi discepoli a confronto nell’ora della morte. Giugno 2001: un ragazzo di vent’anni stermina a sangue freddo...
- Advertisment -

Most Read

Luci della ribalta puntata #3: il teatro entra nei cortili e nella natura, si guarda dall’alto e con scene virtuali

ELENA SCOLARI | Siamo cambiati o non siamo cambiati, in questi mesi contagiosi? Abbiamo oltrepassato la linea d'ombra che descriveva Joseph Conrad nel suo...

Mezze luci, orizzonti opachi

PAOLO GIORGIO | La Biennale di Venezia ha annunciato che le mostre d’Arte e di Architettura salteranno un anno, allontanandosi quanto possibile da questo...

Aspettando i teatri aperti, facciamo Prove generali di solitudine: intervista a Gabriele Di Luca – Carrozzeria Orfeo

RENZO FRANCABANDERA | L'idea è quella di contribuire attivamente all’emergenza che il mondo della cultura si trova oggi ad affrontare, ed è dalla volontà di...

Il teatro scomparirà solo insieme all’uomo: un’intervista-decalogo a PierGiuseppe Di Tanno

ANDREA ZANGARI | Dove: fra due finestre luminose, che inghiottono parole e ributtano immagini. Flussi, non corpi, per i quali non si dà geolocalizzazione. Cosa:...