sabato, 23 Gennaio, 2021
Tags Grecia

Tag: grecia

Ripensare la città e lo spazio. Intervista a Xenia Mastoraki, architetto fra Grecia e Svezia

GILDA TENTORIO |  Xenia Mastoraki è greca di origini, ma cittadina del mondo: ha studiato architettura a Firenze, Londra, Nicosia (Cipro) e ora vive...

Il gusto amaro del tragico: la pandemia e il teatro in Grecia. Intervista ad Avra Sidiropoulou

GILDA TENTORIO | Quando la incontro, spesso sorridiamo ricordando che “galeotta fu Clitemnestra”. L’ho infatti intervistata la prima volta a proposito del suo monologo...

Le Serve al teatro greco: il mito di Genet al tempo del Theatro Technis Karolos Koun

ELENA ZETA GRIMALDI | Un mito è una narrazione finzionale che serve a tramandare, spiegare, accettare la realtà. Risulta curioso che per confrontarci con...

L’Italia, la Grecia, il mito: un unico pulsare a Miti Contemporanei

ILENA AMBROSIO | Il mito che approda nella terra del mito. Il teatro che rinsalda quel ponte tra la Grecia e la Calabria che...

Politica e distruzione dell’identità: “Il viso di un altro” di Papazoglou al Nuovo Teatro Sanità

ILENA AMBROSIO | Tommaso, disoccupato dopo la chiusura della fabbrica per la quale lavorava, accetta, in preda allo sconforto e alla disperazione, l’abominevole proposta del...
- Advertisment -

Most Read

Stretching one’s arms again: Lucrezia Gabrieli oltre il vuoto della sofferenza

LEONARDO DELFANTI | Una riforma della nostra esistenza dovrebbe passare dalla capacità di accettare la nostra sofferenza. Questo crede Lucrezia C. Gabrieli performer e coreografa...

A tavola! C’è zio William (Shakespeare): i Table top di Forced Entertainment

ELENA SCOLARI | Salino e pepino per re e regina, un flacone di deodorante per il principe, una scatola di fiammiferi per i servitori,...

Tentativi di salvare il teatro dall’irrilevanza: le voci dei protagonisti del progetto Argo del Teatro Stabile di Torino – #2

LAURA BEVIONE | Fra la fine di novembre e dicembre dell’anno appena passato, il Teatro Stabile di Torino ha coinvolto una settantina di artisti...

La luce in fondo al buio. Intervista a Marinella Senatore su “We Rise by Lifting Others”

MATTEO BRIGHENTI | Il cortile è un luogo aperto e protetto: custodisce in uno spazio pubblico l’intimità dell’incontro. A Palazzo Strozzi, il dinamico centro...