venerdì, 23 Ottobre, 2020
Tags Ilena ambrosio

Tag: ilena ambrosio

“La Scortecata”: tragicommedia della vecchiaia

ILENA AMBROSIO | Rielaborazione scenica di una delle favole della raccolta seicentesca Lo cunto de li cunti del napoletano Giambattista Basile, La Scortecata narra...

Appunti ironici (e non solo) sul maschio alfa

ILENA AMBROSIO | Immaginiamo una serie di appunti raccolti su un tema specifico, con una propria coerenza, ma priva, per sua natura, di uno...

Esercizi di solitudine e condivisione con Daria Deflorian e Antonio Tagliarini

ILENA AMBROSIO | Quando non so cosa fare cosa faccio? La proposta di Antonio Tagliarini e Daria Deflorian è l'audioitinerario teatrale in ambiente urbano...

“Solo una stella morta”, racconto della solitudine cosmica

ILENA AMBROSIO | Un espressionistico caleidoscopio di sentimenti, toni di voce, espressioni, immagini, liberamente ispirato a Debris di Dennis Kelly, è il monologo Solo...

L’indecifrabile leggerezza della felicità

ILENA AMBROSIO | Dieci tra i giovani allievi di Giorgio Rossi e Raffaella Giordano, Artisti Associati di Sosta Palmizi per affrontare quella che è,...

Roberto Castello: percorso di un politico disimpegnato

ILENA AMBROSIO | Esiste una sostanziale differenza tra l’adeguarsi e l’aderire. Potremmo collocarla sullo stesso piano dell’antitesi passivo/attivo: nel primo caso l’atto è quello...

“Porpora” ovvero sulle sinestesie dell’esistente

ILENA AMBROSIO | Cos’è Porpora? Non sempre, ma spesso, i titoli aiutano a comprendere molto dell’opera cui appartengono, la introducono, ne fanno intuire la...

Come dire il dolore. Viaggio nella scrittura di Lucia Calamaro

ILENA AMBROSIO | Propriamente un viaggio, un itinerario, impegnativo e inconsueto, illuminante ed esistenziale, si è compiuto al Teatro India con il Ritratto d’Artista dedicato...
- Advertisment -

Most Read

La cinquina di Rubiera: il progetto Forever young di Corte Ospitale

ELENA SCOLARI | Campagna, conigli liberi tra le aiuole, uno splendido ex convento in una piccola cittadina a metà strada tra Reggio Emilia e...

Viziosismi nr. 107: I topini nello stabulario

ANTONIO CRETELLA | Mi raccontò una volta una mia cara amica, chimico farmaceutico, che per testare in vivo l’efficacia di nuovi farmaci ansiolitici sulle...

30, morto che parla: “Memento mori” di Sergio Blanco al Fit Festival

ELENA SCOLARI | C'è un bel racconto di Gabriel García Màrquez dal titolo Il mare del tempo perduto (El mar del tiempo perdido) in...

Danzare la fragilità: su “Best Regards” di Marco D’Agostin e “Bye Bye” di A.M. Romano

LAURA BEVIONE | In questi giorni in cui la riapertura dei teatri è quotidianamente rimessa in discussione, due spettacoli visti al Festival Torindanza confermano,...