venerdì, 26 Febbraio, 2021
Tags Labile Linguista

Tag: Labile Linguista

Labile Linguista #30 – Al bando il bando

GIORGIO FRANCHI | Il miraggio di una riapertura dei teatri all’orizzonte – orizzonte che si allontana quanto più ci si avvicina per un fenomeno...

Labile Linguista #29 – Dio, Pasta e Famiglia

GIORGIO FRANCHI | Verrebbe da pensare che in un momento storico in cui si incrociano pandemia, tracollo economico, crisi di governo e Brexit, oltre...

Labile Linguista #28 – RIP (Rigettare Inutili Parole)

GIORGIO FRANCHI | La bellezza dei cimiteri: il gusto di perdersi tra lapidi di sconosciuti, in balia di un istintivo brivido di fronte all’ultimo...

Labile Linguista #27 – Immigrati

GIORGIO FRANCHI | Siamo ormai in quel periodo in cui i dizionari di tutto il mondo proclamano la parola dell’anno. Il prestigioso Collins vota...

Labile Linguista #25 – Una risata vi riesumerà

GIORGIO FRANCHI | Se non vivete su un’isola al largo delle Svalbard, in un villaggio senza internet, rete telefonica e troppo lontano perfino per...

Labile Linguista #24 – L’inutile è indispensabile agli occhi

GIORGIO FRANCHI | Quattro giorni di lavoro alla settimana. Lavorare meno, lavorare meglio, condensare la produttività riconvertendo i tempi morti in ore dedicate alla...

Labile Linguista #23 – 1984-2020

GIORGIO FRANCHI | Lockdown, distanziamento sociale, indice di contagio: l’emergenza coronavirus ha lasciato il segno persino nel vocabolario quotidiano, arricchendolo di termini finora appartenenti...

Labile Linguista #22 – Kissandostan

GIORGIO FRANCHI | «Con tutto il cuore mando un abbraccio ai nostri amici libici. Lo abbiamo già detto e lo ripeto anche io, l’Italia...

Labile Linguista #21 – Cenerentola e l’appropriazione culturale dell’industria calzaturiera

GIORGIO FRANCHI | Teorema: data l’incognita X, a indicare un’idea socialmente accettata dalla maggioranza delle persone, al momento di un cambio di paradigma della...

Labile Linguista #20 – Blackout

GIORGIO FRANCHI | “Il popolo fa sentire la sua voce”, “il governo sta in silenzio”: due frasi bastano a descrivere un’insurrezione, due poli opposti...
- Advertisment -

Most Read

Spedizioni notturne nella mia stanza – #1

MARCO IVALDI | Doverosa premessa, solo per questa volta. Sto iniziando un rubrica. Mi sono sempre allenato a correre, sempre più forte, per fuggire dall’orrore dell’appuntamento...

Se la scuola non può andare a teatro, è il teatro che va a scuola: su un interessante progetto del Teatro della Tosse

LAURA BEVIONE | Tra le molte conseguenze negative della pandemia da Covid-19 è necessario annoverare anche la cancellazione di viaggi d‘istruzione, gite e uscite...

A Marsciano, dove la scuola sfratta il teatro: la storia di Isola di Confine

RENZO FRANCABANDERA | Il Teatro Laboratorio isola di Confine nasce nel 2007 in Umbria ed è diretto da Valerio Apice e Giulia Castellani. Valerio...

La preziosa piccolezza della cura e dell’amore: Il Piccolo Re dei Fiori di Teatro Gioco Vita e Balletto di Roma

ILENA AMBROSIO e GIORGIO FRANCHI IA:«Fatti piccolo, tutto piccolo piccolo e passa da qui. Ogni inizio, in fondo, è solo un seguito». Una scritta in bianco...