lunedì, 25 Maggio, 2020
Tags Matteo Brighenti

Tag: Matteo Brighenti

“Recita dell’Attore Vecchiatto”, la vita oltre la scena per Morganti

MATTEO BRIGHENTI | L’attore è un’eco del buio. È l’ombra di un personaggio che lo spettatore tiene in vita di un niente, anche se...

Martinoli: le strade della felicità vanno in coppia

MATTEO BRIGHENTI | “Abbiamo studiato per due mesi Raimondo Vianello e Sandra Mondaini: il loro litigio continuo porta avanti il pensiero, svela la profondità...

Volontariato critico: il teatro appaga ma non paga

MATTEO BRIGHENTI | Scrivere sul web è scrivere per il web. E il tuo primo lettore è Google. Se non stai alle sue regole...

Brendulo, il teatro senza paura di Silvia Frasson

MATTEO BRIGHENTI | La rivoluzione è il sacrificio di una vita combattuta con amore. L’unione dà la forza alle parole per diventare frasi: “la...

Encyclopédie de la Parole, un concerto per modi di dire

MATTEO BRIGHENTI | La parola scioglie la lingua al pensiero. La voce, invece, ci distingue dagli altri: a meno di imitarla non ne esiste...

Obludarium, i fratelli Forman e la fantasia del possibile

MATTEO BRIGHENTI | La magia è l’equilibrio del sorriso. Il numero, il gioco di prestigio sotto il cielo dello chapiteau dei fratelli Forman, in...

Archivio Zeta, la cura per la ferita di Volterra lascia di sasso

MATTEO BRIGHENTI | La città franata risorge pietra su pietra. Il cuore di Volterra batte in Piazza dei Priori al suono di sassi bianchi...

VolterraTeatro, la città-palcoscenico dell’invisibile

MATTEO BRIGHENTI | La ferita divide, VolterraTeatro ricuce. I punti di sutura della XXVIII edizione del festival, dal 21 al 27 luglio a Volterra...

Era delle cadute, questa nuova scena italiana è campata in aria

MATTEO BRIGHENTI | Un tricolore rammendato scivola da un pennone. Si affloscia e si sgonfia piegandosi su se stesso. Il gruppo di Lo Sicco/Civilleri...

In-Box 2014, dopo Amendola-Malorni il diluvio

MATTEO BRIGHENTI | I vuoti d’autorevolezza generano vite storte. Non ci sono padri né madri riconosciuti, non ci sono leggi condivise, non c’è neppure...
- Advertisment -

Most Read

Viziosismi nr. 87: La Lombardie c’est moi

ANTONIO CRETELLA | Ho spesso parlato su queste pagine del sempre prolifico meccanismo di depredazione linguistica che le minoranze oppresse, di qualunque tipo esse...

21 maggio 2020: trigesimo laico per Antonio Tarantino

LAURA BEVIONE e RENZO FRANCABANDERA | LB: Risvegliava in me un immediato istinto accudente eppure non aveva alcun bisogno di essere accudito e, forse,...

Il teatro (nomade) rinascerà come esperienza politica: intervista a Fernando Marchiori

GIAMBATTISTA MARCHETTO | «Il teatro rinascerà, come è sempre accaduto, ma qualcosa cambierà davvero. E non per forza in negativo». Fernando Marchiori, critico teatrale...

Luci della ribalta puntata #2: il teatro riparte in bici e… dai cimiteri

ELENA SCOLARI | Il poeta tedesco Friedrich Hölderlin diceva che il rimedio nasce là dove nasce il male. Mai come oggi potrebbero spuntare fiammelle-rimedio...