fbpx
mercoledì, 8 Febbraio, 2023
Tags Pisa

Tag: pisa

Non è possibile cancellare l’esperienza del TRA. Intervista ad Andrea Spinelli sul Teatro Rossi Aperto

MATTEO BRIGHENTI | «Vi sentite dei fuorilegge?». La risposta di Andrea Spinelli è perentoria, inequivocabile: «Assolutamente no». Per più di otto anni, come tecnico...

The Living Room. Intervista a Thomas Richards (Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards)

ANDREA CIOMMIENTO dal Festival Collinarea | L'appuntamento del tardo pomeriggio presenta sacralità in equilibrio e appassionata accoglienza. Il 25 e il 26 luglio, nelle...

Podcast con Gianfranco Berardi ("In fondo agli occhi", regia di C.Brie)

Intervista a Gianfranco Berardi (Compagnia Berardi/Casolari) sullo spettacolo "In fondo agli occhi" per la regia di César Brie podcast a cura di Andrea Ciommiento PAC/Culture.net Fotografia di...

Podcast con Roberto Bacci (Pontedera Teatro)

Intervista a Roberto Bacci (Pontedera Teatro) dal Festival Collinarea 2013. Podcast a cura di Andrea Ciommiento http://youtu.be/-mb611buEsc

Podcast con Loris Seghizzi (Scenica Frammenti)

Intervista a Loris Seghizzi (Scenica Frammenti) in apertura del Festival Collinarea 2013. Podcast a cura di Andrea Ciommiento http://www.youtube.com/watch?v=X8OaMnvMMH0&feature=share&list=UUKiJ3mTOzOJdPaRCBiamDCA

Riapre il teatro Rossi di Pisa

Videopodcast a cura di Andrea Ciommiento
- Advertisment -

Most Read

Il seme della violenza di Bruni / Frongia che diventa seme di speranza

CHIARA AMATO | Un efferato omicidio avvenuto nel 1998 a Laramie, Wyoming, attirò l'attenzione della compagnia Tectonic Theater Project che, guidata da Moisés Kaufman,...

Il Mulino di Amleto: uno sguardo alla poetica recente, fra semiotica e tecnologia

RENZO FRANCABANDERA | La compagnia diretta da Marco Lorenzi prende il nome dal celebre libro Il mulino di Amleto. Saggio sul mito e sulla struttura...

PRIMAVERA PAC – Antigone e i suoi fratelli: l’amore come rivoluzione nella lettura di Vacis e PEM

CAMILLA TESTORI* | Antigone di Sofocle, uno dei testi più amati e discussi da millenni, continua a essere presente e centrale nelle scelte artistiche...

La vacuità tragica di un villaggio vacanza: Kronoteatro “In crociera”

ELENA SCOLARI | Bisogna divertirsi. A tutti i costi. Di-vertere, volgere altrove la testa, deviare dalle preoccupazioni, dai pensieri. Come se sabbia, sole, mare...