fbpx
martedì, 19 Ottobre, 2021
Tags Retecritica

Tag: retecritica

Morire di corsa. Tanto stupido da essere tragico

ELENA SCOLARI | Morti stupide, morti ridicole, morti apparentemente prive di senso. Morti che non si spiegano. La morte è un super tema, da...

La morte e la fanciulla: la saggezza bambina di Dammacco e Balivo

ELENA SCOLARI | Una bambola traballante, Serena Balivo è una bambina che a passettini si muove sulla scena vuota, un incedere incerto che ricorda...

Emma Bovary: vivere e morire a Parigi, Piemonte

ELENA SCOLARI | Madame Bovary è una provinciale. E non riuscirà mai completamente a scrollarsi di dosso questa origine, viene dalla campagna e la città...

N.N. Figli di nessuno: parentele fantasma

ELENA SCOLARI | I Figli di nessuno è un film polpettone del 1951 con Amedeo Nazzari e Yvonne Sanson. Nessuno è il nome che Ulisse...

Primo Levi nel quadrato del campo

ELENA SCOLARI | La gelida concretezza di un fatto detto, non “raccontato”. Questa è la forza severa di Primo, con Jacob Olesen, tratto da “Se...

Amerika: un immigrato kafkiano a New York

ELENA SCOLARI | Karl Rossmann sbarca in America dall'Europa a sedici anni, spedito dai genitori in seguito a uno scandaletto familiare, viene affidato alle cure...

Il senno di Otello è sulla luna

ELENA SCOLARI | Otello significa gelosia, significa il tarlo che si insinua fino a farti sragionare, fino al delitto. Otello significa frustrazione per un...

La tregua di Natale nelle Fiandre: in trincea pallone e pallottole

ELENA SCOLARI | Fiandre, 1914, dicembre. 24 dicembre. La vigilia di Natale in trincea. Le trincee della Grande Guerra sono terribili, sono piene di...

Nr 1 – All’amico critico, in risposta alla sua su: Filippo Timi e lo Skianto

ELENA SCOLARI | Freak Antoni, leader demenziale dell'irripetibile gruppo Skiantos, cantava Sono uno skianto. Scherzava. Al Teatro Franco Parenti di Milano vediamo l'ultimo spettacolo...

Sgorbani, Frau Goebbels e la fenomenologia nazista dei sette nani

ELENA SCOLARI | Frau Magda Goebbels è a colloquio con Herr Adolf Hitler. Imbastiscono una conversazione dotta sui sette nani e sul loro significato...
- Advertisment -

Most Read

Genova ripensa il G8 del 2001 con il teatro: la maratona G8 Project del Teatro Nazionale #1 (con limoni)

ELENA SCOLARI | Una città che sceglie il teatro come mezzo per ri-pensare e ricordare cosa è stato il G8 del 2001: chapeau. Il...

La danza insegna ad accogliere i limiti per “raggirarli”: intervista a Chiara Ameglio

RENZO FRANCABANDERA | Performer e coreografa genovese, classe 1986, Chiara Ameglio è una delle figure che più ha frequentato i festival estivi sulla giovane danza...

Lola Arias, Lingua Madre e i nuovi confini della parola maternità

RENZO FRANCABANDERA e MICHELA MASTROIANNI | Per Lola Arias, così come per alcune delle figure di maggior rilievo della scena internazionale contemporanea, dai Rimini Protokoll...

Le vite nascoste in un ufficio: Edificio 3 di Claudio Tolcachir

ELENA SCOLARI | Quanta e quante vite si possono celare e intrecciare in un ufficio? Si passa un sacco di tempo in ufficio, una...