fbpx
giovedì, 19 Maggio, 2022
Tags Schegge

Tag: Schegge

Tra cenci e dolci la Mater testoriana di Arianna Scommegna

GIULIA MURONI | «Un sì per poter in su la terra vivare / dillo ai qui stanti spettatori / fede che abbiano / oppure...

Cuscunà e le clarisse sovversive

GIULIA MURONI | È un’operazione di resistenza quella di Marta Cuscunà. Si tratta di far ri-esistere una scheggia dalla storia delle donne e raccontarla...

Per sole voci. La senile carneficina di Big Action Money

GIULIA RANDONE | “Amare una persona significa conoscerla veramente bene e amarla ugualmente”, sosteneva Victor Hugo. E chi dovrebbe conoscersi meglio di una coppia...

Michele di Mauro tra confessioni indecenti e missive oscene

GIULIA MURONI | La lingua incespica, le parole si fondono in una musica disarmonica e inaudita, il tempo è un pentagramma dalle maglie slabbrate....

Carullo-Minasi e Comunque Polonio era malato / Schegge 2015

GIULIA MURONI | Schegge 2015. Siamo in sala per gli ultimi due spettacoli della rassegna, ospitata negli spazi di Cubo Teatro. In scena “Critica della...

Creaturamia…Teatring in un duello tra madre e figlio

GIULIA MURONI| È bene che la maternità acquisisca un ruolo centrale nelle narrazioni, di cui il linguaggio scenico-performativo è quello che in questa sede...

Bivacco, rampone, picozza. La scalata vertiginosa di Atir-Teatro Ringhiera

GIULIA MURONI| Due alpinisti britannici Joe Yates e Simon Simpson nel 1985 si cimentarono nella scalata della cima del Siula Grande, nelle Ande peruviane....

Nessun Vizio Minore e la provincia violenta

GIULIA MURONI| È la storia di una ventiduenne trovata morta dopo una serata in discoteca.È la storia dell’uso strumentale che i dispositivi mediatici (giornalisti),...

Con quella faccia un po’ così: il volto dell’Italia secondo ReSpirale

GIULIA MURONI | La telecamera registra tutto. Lo scontro nella via, il lancio dell'estintore, il colpo di pistola, la camionetta che fa retromarcia e...
- Advertisment -

Most Read

(Non si chiamava neanche) Ferdinando: la rilettura di Nadia Baldi del classico di Ruccello

CHIARA AMATO | Ferdinando è una commedia di Annibale Ruccello, che il drammaturgo napoletano scrisse a soli 28 anni, nel 1985. Fu messo in...

La mostruosità della verità rivelata: su Kassandra e il Paradiso perduto

RENZO FRANCABANDERA | Capita spesso che le dense programmazioni teatrali di fine stagione prospettino agli spettatori la possibilità di doppie visioni nella stessa sera,...

Affondare nel buio e risalire alla luce: Dostoevskij secondo Barbara Mazzi e Francesco Gargiulo – intervista

ILENA AMBROSIO | Ci sono stati vari modi in cui l'arte ha affrontato le restrizioni della pandemia. Si è stati costretti a rivedere non...

La desolazione di un teatro vuoto: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Andrea De Rosa con Rossellini/Musella

ILENA AMBROSIO | “Il palcoscenico lo intendo come un luogo provvisorio che i personaggi non smettono mai di pensare di abbandonare. La sfida del...