fbpx
sabato, 22 Gennaio, 2022
Tags Socìetas Raffaello Sanzio

Tag: Socìetas Raffaello Sanzio

Ballo e rito fra mimesi e trasfigurazione: l’aspra comunione di Mòra/Castellucci

FRANCESCA TISANO | L’occhio, ancor prima di aver accesso al palco, chiuso dal sipario in attesa dell’inizio, viene catturato da un pianoforte a coda...

“André e Dorine”, interno di coppia con maschere e Alzheimer

MATTEO BRIGHENTI | Nascere, crescere, invecchiare, morire. Il tempo è una linea retta e implacabile, passa e scolorisce l’oggi dal mattino alla sera, giorno...

Kiss & Cry: il visionario racconto delle Mani del cineasta belga al NTFI 2016

MILENA COZZOLINO | Ci sono spettacoli che costringono a stare scomodi in poltrona. Così spesso quelli da festival: in Italia alla fine degli anni...

Sull’insensata caducità del vivere: Castellucci a viso aperto con un Cristo silente

GIULIA MURONI | La luce si solleva su un interno domestico. Fredda, illumina un anziano sul divano, ipnotizzato di fronte al televisore. Lungo tutto...

L’irresistibile fascino del male: il Macbeth di Societas Raffaello Sanzio

GIULIA MURONI | Tre donne, tre corpi asciutti, nervosi aprono la scena sussurrando come un mantra la sillaba “Re”. Si tratta di Chiara Guidi, Anna...

Un metodo errante per l’infanzia: Conversazione con Chiara Guidi/Socìetas Raffaello Sanzio

FRANCESCA GIULIANI | Terminata la quarta edizione delle giornate di puericultura teatrale a Cesena, Chiara Guidi ci racconta “Puerilia”, un festival che nasceva con l’intento...

Buchettino o della favola del teatro

NICOLA ARRIGONI Buchettino della Societas Raffaello Sanzio non è solo uno spettacolo, è l’inizio della più accreditata compagnia di ricerca del teatro italiano, è un...

La scena frantumata. Visioni da “Puerilia” 2014

FRANCESCA GIULIANI | L’atto del vedere non è mai ricettivo: è un processo di selezione di proiezioni di significati, di emozioni, che fanno si...

Spettacoli reali e potenziali

BRUNA MONACO | Per accogliere "Il velo nero del pastore", il Teatro Vascello si è rifatto il trucco. O meglio se lo è fatto...

Orare et sonare

ELENA SCOLARI| L'ultima volta che vidi mio padre è un dramma musicale animato - soggetto, sceneggiatura e regia di Chiara Guidi. Una messa sonora per...
- Advertisment -

Most Read

Peeping Tom ad Ancona con Kind: intervista a Gabriela Carrizo e Franck Chartier

RENZO FRANCABANDERA | Sarà in scena Sabato 22 e domenica 23 gennaio al Teatro delle Muse di Ancona la celebrata compagnia Peeping Tom con Kind, diretto...

Progetto Amunì: 14 performer di 12 paesi diversi per raccontare la Generazione Z

RITA CIRRINCIONE | Dal fondo del programma per le celebrazioni dei dieci anni dell'Associazione Babel – in parte annullato per l’ennesimo stop causato dalla nuova impennata...

Il capodoglio più inseguito del mondo: Elio De Capitani alla prova con il Moby Dick di Orson Welles

ELENA SCOLARI | La baleniera Pequod salpa a pag. 138 dell'edizione Adelphi di Moby Dick (copertina di Roberto Abbiati, autore anche di una versione...

L’annuncio del collasso: Teoria della classe disagiata a teatro

LORENZO CERVINI | Giacomo Lilliù e Matteo Principi non risparmiano estremi espressivi: ingozzarsi fino a soffocare, applaudire fino ad accasciarsi paonazzi, sghignazzare, sputare. Sul palco...