domenica, 18 Aprile, 2021
Tags Teatro dell'Elfo

Tag: Teatro dell'Elfo

Aspettando i teatri aperti, facciamo Prove generali di solitudine: intervista a Gabriele Di Luca – Carrozzeria Orfeo

RENZO FRANCABANDERA | L'idea è quella di contribuire attivamente all’emergenza che il mondo della cultura si trova oggi ad affrontare, ed è dalla volontà di...

“Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte”: all’Elfo il successo di una storia di ordinaria fragilità

  RENZO FRANCABANDERA | È uno spettacolo destinato al sicuro successo questo Lo strano caso del cane ucciso a mezzanotte che, con la regia di Ferdinando...

La Malagrazia di Zeno e Phoebe, mentre fuori il mondo si oscura

RENZO FRANCABANDERA | Ágota Kristóf è un'autrice che ha segnato gli esordi teatrali di Phoebe Zeitgeist. Era un decennio e più fa. Il Teatro...

L’acrobata e la memoria che scompare. Con le sue storie

RENZO FRANCABANDERA | L'acrobata. E' uno spettacolo che ripercorre, nel ricordo della madre, la storia di suo figlio morto, nemmeno trentenne, per le sue...

Amleto, t’hanno rimasto solo, sti quattro cornuti…

RENZO FRANCABANDERA | Amleto senza complici di scena. Niente fantasma, niente amico Orazio, niente nemico Claudio, o il sordido Polonio. "T’hanno rimasto solo sti...

Frongia apre la stagione del Filodrammatici: Tamburi nella Notte

ROBERTA ORLANDO | Un rullo di tamburi. Un sipario rosso ancora calato si fa presto sfondo di un coro di attori che intonano un prologo...

Scaldati e la sua Assassina: l’artigiano dell’Uno affidato a Vetrano e Randisi

RENZO FRANCABANDERA | La dialettica interna all’Uno, il principio unitario di cui tutto fa parte, è uno degli elementi più fecondi della nostra cultura...

L’Alice di Frongia e Bruni incontra il colore

MARIA DOLORES PESCE | Una esplosione multimediale che ritraccia il teatro a partire dalla sua etimologia, che come noto è quella di un evento...

La psicoanalisi di Frongia: L’Eclisse dei sentimenti

ROBERTA ORLANDO | L'avevamo già pregustato all'interno del progetto Next, ma dopo il debutto in prima nazionale, ci sembra doveroso un approfondimento dell'ultimo lavoro...

Nuovi ciliegi all’Elfo: il realismo elegante di Bruni

ROBERTA ORLANDO | Anche in questa stagione teatrale che si avvicina al termine, l’eco di Cechov ha dato vita a nuove rappresentazioni, soprattutto a rivisitazioni...
- Advertisment -

Most Read

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Alessandra Checcucci su Il Nullafacente

La necessità di non fare niente di Alessandra Checcucci Lo spettacolo Il Nullafacente, scritto da Michele Santeramo e diretto da Roberto Bacci, ha debuttato il 3...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Luca Razzauti su Aspettando Godot

Godot, metafora delle misteriose attese dell’umanità di Luca Razzauti Aspettando Godot di Samuel Beckett fu composto nel 1952; si svolge in due atti. La rappresentazione oggetto...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Davide Niccolini su La mamma sta tornando, povero orfanello

La filologia dell'orfanello di Davide Niccolini Bambini e anziani sonocreature quasi magiche: i primi rivolgono gli occhi sognanti al futuro, i secondi al passato. Necessitano entrambi...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Bianca Macerini Papini su Animali da bar

Molto più di un bar di Bianca Macerini Papini Un bar, un luogo di mezzo, terra di nessuno dove entrano ed escono storie, dove ci si...