fbpx
mercoledì, 10 Agosto, 2022
Tags Teatro Stabile di Torino

Tag: Teatro Stabile di Torino

Come sfuggire al destino del tacchino secondo Emanuele Aldrovandi

ENRICO PASTORE | Ha debuttato al Teatro Gobetti di Torino L'estinzione della razza umana, il nuovo lavoro drammaturgico e registico, di Emanuele Aldrovandi. Il titolo inquietante...

L’arida gabbia della mente: Il misantropo secondo Leonardo Lidi

ENRICO PASTORE | Deitaro Suzuki, maestro Zen, per mostrare ai suoi allievi l'azione nefasta dell'ego, disegnava un cerchio in cui figurava solo una piccola...

Giovani energie sui palcoscenici torinesi: su due nuove produzioni del Teatro Stabile

LAURA BEVIONE | Al Teatro Gobetti la commedia agro-dolce di una giovane drammaturga – forte di una menzione speciale al Premio Hystrio-Scritture di scena...

Il lato struggente dell’assurdo: su “Le sedie” di Ionesco secondo Valerio Binasco

LAURA BEVIONE | In attesa dell’annunciata prossima riapertura dei teatri – oggigiorno più wishful thinking che prospettiva concreta – la vostra cronista teatrale ha...

La virtù della pazienza: su Zio Vanja secondo Kriszta Székely

LAURA BEVIONE | A volte merita pazientare, sospendere il giudizio e offrire allo spettacolo cui si sta assistendo la possibilità di imboccare una strada...

Mistero buffo: cinquant’anni e non sentirli

LAURA BEVIONE | Esattamente cinquant’anni fa, il primo ottobre del 1969, debuttò uno spettacolo destinato a divenire un irriverente long-seller teatrale e a spianare...

Prato inglese: lo Shakespeare pop nell’estate dello Stabile di Torino

LAURA BEVIONE | Perché le stagioni dei teatri stabili devono per forza concludersi a maggio? Una consuetudine radicata da cui il Teatro Stabile di...

Se il teatro sa ancora far discutere: sul Bonaventura di Antonio Latella

LAURA BEVIONE | Non capita quasi mai che il pubblico si divida esplicitamente – e rumorosamente – fra sostenitori e detrattori dello spettacolo cui...

Scene da un matrimonio fallito: Nora secondo l’ungherese Kriszta Székely

LAURA BEVIONE | Il Progetto internazionale del Teatro Stabile di Torino ci permette di conoscere il lavoro di una giovane – trentasette anni –...

Don Giovanni: Peter Pan contemporaneo. Il Molière di Binasco a Roma

ANGELA FORTI | Quello di Don Giovanni si è fatto ormai archetipo consolidato nella tradizione, non solo teatrale, che oggi lo porta nel nostro...
- Advertisment -

Most Read

Guerra e migrazioni: quanta attualità nell’Eneide di Popolizio

LAURA NOVELLI | L'atmosfera è quella sommessa e greve di un threnos pietoso che interroga le coscienze di ciascuno sulla crudeltà dell'inganno, sul non senso...

Di soglie, porte e altri misteri. Antonio Rezza e Thomas Ostermeier al Festival dei Due Mondi

SUSANNA PIETROSANTI | Il teatro, lo afferma Antonio Rezza nel suo nuovo spettacolo Hybris - che vede finalmente la luce al Festival dei Due Mondi - Spoleto,...

Umbria Danza Festival 2022 – cronaca di due giorni di danza a Perugia

EDOARDO CAMILLETTI | Il 30 luglio si è inaugurata a Perugia la prima edizione di Umbria Danza Festival, organizzato da Dance Gallery, con la...

Il Mittelfest 2022 di Giacomo Pedini: da Cividale esplorazioni con Imprevisti #1

ELENA SCOLARI | Per arrivare a Cividale del Friuli da Lecco ci vogliono sette ore e quattro treni. L'ultimo è una littorina, una specie di...