fbpx
martedì, 27 Settembre, 2022
Tags Teatro stabile torino

Tag: teatro stabile torino

Onirica di Odetto/Careddu: tra sogni lucidi e fiori commestibili

CAMILLA TESTORI | Una frenesia. Che è mai la vita? Un'illusione, un'ombra, una finzione... E il più grande dei beni è poi ben poca...

Il capodoglio più inseguito del mondo: Elio De Capitani alla prova con il Moby Dick di Orson Welles

ELENA SCOLARI | La baleniera Pequod salpa a pag. 138 dell'edizione Adelphi di Moby Dick (copertina di Roberto Abbiati, autore anche di una versione...

Tentativi di salvare il teatro dall’irrilevanza: le voci dei protagonisti del progetto Argo del Teatro Stabile di Torino – #2

LAURA BEVIONE | Fra la fine di novembre e dicembre dell’anno appena passato, il Teatro Stabile di Torino ha coinvolto una settantina di artisti...

15 giugno 2020: tornare a teatro, al Carignano, a Torino…

LAURA BEVIONE | Il termoscanner segnala che la mia temperatura è 36,7: non ho febbre e posso affacciarmi al botteghino per ritirare il mio...

L’eco di Eco: il destino scenico de Il nome della rosa di Leo Muscato

RENZO FRANCABANDERA e ELENA SCOLARI | ES: Caro Renzo, qui siamo davanti a una super produzione di tre grandi Teatri Stabili italiani: Torino, Veneto...

È il gabbiano a essere morto o lo siamo noi? Il Cechov di Ostermeier

GIULIA MURONI | Una giovane donna, Katharina Ziemke, munita di rullo e tempera diluita nell’acqua, tratteggia un disegno sul fondale scenico. Compie gesti ampi,...

La senilità malinconica del seduttore: il Casanova di Lombardi-Tiezzi

GIULIA MURONI | Invecchiare sarebbe di per sé auspicabile, date le alternative. Tuttavia il processo dell’invecchiamento porta con sé angoscia, meste consapevolezze di vacuità...
- Advertisment -

Most Read

Agire è soffrire: Assassinio nella cattedrale apre il 75° Ciclo di Spettacoli Classici a Vicenza

RENZO FRANCABANDERA | È con Assassinio nella cattedrale di Thomas Stearns Eliot per la regia di Guglielmo Ferro che Giancarlo Marinelli, cui per il quarto anno ne è affidata la...

Il Lemming completa il viaggio Nel labirinto della memoria, ripercorrendo 35 anni di storia artistica

RENZO FRANCABANDERA | Il progetto Metamorfosi – nel labirinto della memoria avrebbe dovuto debuttare nel giugno del 2020. Dopo diversi Studi preparatori lo spettacolo aveva trovato...

L’appuntamento… con un cazzo ebreo. La dialettica d’identità nella regia di Cherstich

CHIARA AMATO | La Sala AcomeA del Franco Parenti di Milano propone fino al 16 ottobre lo spettacolo L'appuntamento ossia la storia di un...

PRIMAVERA PAC | Partschòtt, il guardiano del tempo di Andrea Dante Benazzo a Short Theatre 2022

ELISA LICCIARDI* | L'edizione 2022 di Short Theatre si propone tra i principali obiettivi, quello di raccontare "affetti, accordi sottili e microstorie che brulicano...