venerdì, 27 Novembre, 2020
Tags Vincenzo sardelli

Tag: vincenzo sardelli

Punta Corsara, il cielo in una stanza diroccata

VINCENZO SARDELLI | Che il teatro napoletano non si riduca a Eduardo e a tutto un manierismo riconducibile a lui è evidente dall’affermarsi, anche...

Essere bugiardo e la solitudine dopo la morte degli amati

VINCENZO SARDELLI E RENZO FRANCABANDERA | VS: Il dialogo vitale che tessiamo con chi non c’è più. La fatica di avvicinarsi al tema scottante...

Il Vania di Oyes, trentenni al bivio

VINCENZO SARDELLI | Le nebbie che cancellano ogni traccia di sogno. Personaggi che si lasciano scivolare dalla vita, senza un ideale che li trascini,...

Dall’assurdo al thriller: se Valerio Binasco rifà la Lezione a Ionesco

VINCENZO SARDELLI | La versione iperrealista di una tra le più rappresentative opere del teatro dell’assurdo. Dopo aver inaugurato il 2016 al Binario 7...

Otello vs Iago, one-man-show per Palla e d’Elia

VINCENZO SARDELLI | Otello, uno dei testi più complessi di William Shakespeare, sfruttati, riletti, aggiornati in una miriade d’interpretazioni. A volte con uno sguardo attualissimo...

Elena Russo Arman serve Shakespeare a merenda

VINCENZO SARDELLI | C’era una volta il teatro elisabettiano. Ai tempi della regina Elisabetta I a Londra, nel 1598, fu eretto un grande e...

Filippo Dini, Ivanov a tutto tondo

VINCENZO SARDELLI | Un cast di primissima scelta. Un testo immortale, capace di scuotere la nostra quotidianità. La descrizione di un’umanità sul baratro. Ivanov,...

Ultimaluna, il ghigno di Paolo Hendel sull’Italietta kitsch

VINCENZO SARDELLI | Che sia un antieroe che impersona le nostre paure più feroci, un prode con il quale identificarsi, o solo la rappresentazione...

Caro George: Latella e l’amore maledetto tra Bacon e Dyler

VINCENZO SARDELLI | Caro George, testo di Federico Bellini, regia di Antonio Latella, con un ispirato Giovanni Franzoni in scena, è un monologo di...

Monica Faggiani, impietoso ritratto gossip in «Questa sono io»

VINCENZO SARDELLI | Chi siamo veramente? Quante parti coesistono nel nostro io? Fino a che punto siamo artefici del nostro destino? E a che...
- Advertisment -

Most Read

Siamo chiusi ma decisamente vivi: intervista a Giancarlo Mordini – Teatro di Rifredi

RENZO FRANCABANDERA | Visti i tempi, avrebbero potuto chiamarla una stagione drammatica, oppure una stagione al buio. Volevano restare ottimisti, Giancarlo Mordini e Angelo...

Corpo a corpo con il pensiero. Intervista a Clemente Tafuri, David Beronio / Teatro Akropolis

MATTEO BRIGHENTI | È un momento di piena e profonda difficoltà. I dubbi, le incertezze, le delusioni si rincorrono e alimentano a vicenda da...

Consapevolezza di sé e attenzione all’altro: Francesca Brizzolara riflette sul tema della violenza sulle donne

LAURA BEVIONE | Il 25 novembre è la giornata dedicata alla riflessione sulla questione, purtroppo da molti anni di calda attualità, della violenza contro...

Labile Linguista #25 – Una risata vi riesumerà

GIORGIO FRANCHI | Se non vivete su un’isola al largo delle Svalbard, in un villaggio senza internet, rete telefonica e troppo lontano perfino per...