martedì, 22 Settembre, 2020
Tags Viziosismi

Tag: Viziosismi

Viziosismi nr. 104: La cosmesi digitale

ANTONIO CRETELLA | A chi, armato di una biblica pazienza e da un’alta soglia di tolleranza alla nausea, volesse spulciare la mole di progetti...

Viziosismi nr. 102: Il ciclo del biasimo

ANTONIO CRETELLA | Sin dall’esordio della pandemia si sono susseguite varie misure funzionanti secondo un processo ciclico che potremmo riassumere nello schema: misura cautelativa...

Viziosismi nr. 101: Esercizi di stile

ANTONIO CRETELLA | Il Castello dei Destini Incrociati è un’opera meno conosciuta di Calvino il cui oggetto, come spesso accade nella ricerca dell’autore, sono...

Viziosismi nr. 99 : Blitzkrieg

ANTONIO CRETELLA | Sia nella prima che nella seconda guerra mondiale, le nazioni coinvolte erano sinceramente convinte di risolvere il conflitto in poche settimane, forti...

Viziosismi nr. 95: Il comunista John Lennon

ANTONIO CRETELLA | In un discorso di qualche anno fa, al culmine di una delle sue tante resurrezioni politiche, il Cavaliere tuonava dal suo...

Viziosismi nr. 91: Il cadavere squisito

ANTONIO CRETELLA | Il cadavere squisito, in lingua originale "cadavre exquis", è un gioco di parole collaborativo molto semplice: il suo scopo è comporre...

Viziosismi nr. 81: Le ambiguità elettive

ANTONIO CRETELLA | Il complemento di specificazione, che in generale esprime una relazione di possesso o di pertinenza, può essere utilizzato per formulare sintagmi...

Viziosismi nr. 80: La bomba inesplosa

ANTONIO CRETELLA | In Pomi d'ottone e manici di scopa, il Professore Emelius Brown, truffaldino scansafatiche con frustrate aspirazioni di illusionista, prende possesso di...

Viziosismi nr. 79: La Papessa e il culto del trash

ANTONIO CRETELLA | Dopo l'inverecondo spettacolo del rosario in diretta dai salotti trash di Canale 5, molti commentatori hanno giudicato l'atto come un superamento...

Viziosismi nr. 78: Paura in corpo 30

ANTONIO CRETELLA | Tra le usanze che spero vengano portate via da quel briciolo di consapevolezza collettiva che fiduciosamente suppongo stia maturando come pupa...
- Advertisment -

Most Read

Se La Plaza diventa scenario luttuoso di un domani senza collettività e senza teatro

LAURA NOVELLI | Una distesa di fiori dai colori tenui e di lucine fioche. Un tappeto tombale. Un cimitero vuoto e immobile che, a sua...

Torna il festival Colpi di scena: intervista a Claudio Casadio e Ruggero Sintoni

ELENA SCOLARI | Dopo il Vimercate Ragazzi festival, prima vetrina di teatro per ragazzi in Italia ad aver riaperto le scene dopo il lockdown,...

Viziosismi nr. 104: La cosmesi digitale

ANTONIO CRETELLA | A chi, armato di una biblica pazienza e da un’alta soglia di tolleranza alla nausea, volesse spulciare la mole di progetti...

Rete Critica 9 e ¾: ecco quanto sarà speciale l’edizione 2020 del premio

REDAZIONE | L'anno in corso è diverso, il 2020 ci ha sorpreso, spaventato, stravolto come non avveniva dalla metà del secolo scorso. Un fatto...