fbpx
lunedì, 27 Settembre, 2021

PAC

2167 POSTS34 COMMENTS

Rete Critica 2021: i segnalati da PAC – paneacquaculture.net per il primo turno

REDAZIONE | Sarà un'edizione strana e a suo modo straordinaria quella di Rete Critica 2021, che si impegna, in un contesto complesso come quello...

Tante storie e un unico intento: l’interpretazione di Monica Bonomi per le parole di Franca Rame

ANNALISA GURRIERI e CARLOTTA SALLEMI | Sembra che non sia passato un anno da quel lontano 1977, quando Dario Fo e Franca Rame sentirono...

Il Teatro Povero di un’anima ricca. In ricordo di Andrea Cresti, cofondatore, ispiratore e regista a Monticchiello

FRANCESCO CHIANTESE | Ci sono uomini che sono uomini, altri che sono comunità. Andrea Cresti, malgrado la sua identità forte e un carattere che...

SCRITTURE SULLA SCENA: ecco chi ha vinto!

REDAZIONE | Alla fine il voto dei lettori ha decretato un vincitore. Fra le scritture dei giovani studenti e futuri critici delle arti sceniche che...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Alessandra Checcucci su Il Nullafacente

La necessità di non fare niente di Alessandra Checcucci Lo spettacolo Il Nullafacente, scritto da Michele Santeramo e diretto da Roberto Bacci, ha debuttato il 3...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Luca Razzauti su Aspettando Godot

Godot, metafora delle misteriose attese dell’umanità di Luca Razzauti Aspettando Godot di Samuel Beckett fu composto nel 1952; si svolge in due atti. La rappresentazione oggetto...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Davide Niccolini su La mamma sta tornando, povero orfanello

La filologia dell'orfanello di Davide Niccolini Bambini e anziani sonocreature quasi magiche: i primi rivolgono gli occhi sognanti al futuro, i secondi al passato. Necessitano entrambi...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Bianca Macerini Papini su Animali da bar

Molto più di un bar di Bianca Macerini Papini Un bar, un luogo di mezzo, terra di nessuno dove entrano ed escono storie, dove ci si...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Elena Martini su Animali da bar

Tanatosi (solo per difendersi) di Elena Martini Il fulcro dello spettacolo teatrale Animali da bar è tutto nel titolo: evoca all'istante uno scenario acceso, dinamico, palpitante....

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Carla Cerrai su Il Nullafacente

Un invito a non sprecare un tempo finito di Carla Cerrai Il Nullafacente, drammaturgia di Michele Santeramo, prodotto dal Teatro Era nel 2017 con la regia...

TOP AUTHORS

1 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
35 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
152 POSTS2 COMMENTS
12 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
18 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
85 POSTS0 COMMENTS
11 POSTS0 COMMENTS
73 POSTS0 COMMENTS
10 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
7 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
193 POSTS1 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
2167 POSTS34 COMMENTS
116 POSTS0 COMMENTS
431 POSTS8 COMMENTS
6 POSTS0 COMMENTS
106 POSTS0 COMMENTS
13 POSTS0 COMMENTS
5 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
9 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
- Advertisment -

Most Read

Colpi di scena raddoppia: un’edizione dedicata al contemporaneo. Intervista a Ruggero Sintoni e Claudio Casadio

ELENA SCOLARI | Una storica vetrina del teatro ragazzi si trasforma in un festival del teatro contemporaneo: Accademia Perduta/Romagna Teatri e ATER Fondazione organizzano una versione...

Teatro Ebasko: un teatro a geografia diffusa. Intervista a Simone Bevilacqua

RENZO FRANCABANDERA | Teatro Ebasko è un gruppo che lavora con il linguaggio del teatro e dell'arte dal vivo, nato a Bologna nel 2015,...

Game theory di Joshua Monten: si gioca al Festival Opera Prima!

LEONARDO DELFANTI | Chiunque sia passato per piazza Vittorio Emanuele II a Rovigo, il 10 settembre scorso, non avrà potuto che notare l’iscrizione fatta...

Io, l’autoteatro e il nuoto domestico: intervista a Silvia Mercuriali

RENZO FRANCABANDERA | Degli incontri con il suo linguaggio rimane sempre un ricordo molto nitido. Sono incontri a loro modo incancellabili. Perchè inevitabilmente qualcosa...