martedì, 18 Maggio, 2021

PAC

2164 POSTS34 COMMENTS

SCRITTURE SULLA SCENA: ecco chi ha vinto!

REDAZIONE | Alla fine il voto dei lettori ha decretato un vincitore. Fra le scritture dei giovani studenti e futuri critici delle arti sceniche che...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Alessandra Checcucci su Il Nullafacente

La necessità di non fare niente di Alessandra Checcucci Lo spettacolo Il Nullafacente, scritto da Michele Santeramo e diretto da Roberto Bacci, ha debuttato il 3...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Luca Razzauti su Aspettando Godot

Godot, metafora delle misteriose attese dell’umanità di Luca Razzauti Aspettando Godot di Samuel Beckett fu composto nel 1952; si svolge in due atti. La rappresentazione oggetto...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Davide Niccolini su La mamma sta tornando, povero orfanello

La filologia dell'orfanello di Davide Niccolini Bambini e anziani sonocreature quasi magiche: i primi rivolgono gli occhi sognanti al futuro, i secondi al passato. Necessitano entrambi...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Bianca Macerini Papini su Animali da bar

Molto più di un bar di Bianca Macerini Papini Un bar, un luogo di mezzo, terra di nessuno dove entrano ed escono storie, dove ci si...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Elena Martini su Animali da bar

Tanatosi (solo per difendersi) di Elena Martini Il fulcro dello spettacolo teatrale Animali da bar è tutto nel titolo: evoca all'istante uno scenario acceso, dinamico, palpitante....

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Carla Cerrai su Il Nullafacente

Un invito a non sprecare un tempo finito di Carla Cerrai Il Nullafacente, drammaturgia di Michele Santeramo, prodotto dal Teatro Era nel 2017 con la regia...

Viziosismi nr. 114: Minima Immoralia

ANTONIO CRETELLA | L’anno di pandemia appena trascorso, oltre a uno strascico di incalcolabili danni fisici e morali, ha reso più evidenti, se mai...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Tania Nelli su La mamma sta tornando, povero orfanello

Frammenti di memoria di Tania Nelli Sotto una luce calda e sanguigna, una voce soave intona una dolce melodia sulle note di una chitarra. Il canto...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Martina Aliprandi su Il Nullafacente

Tutto quello che c’è da fare è non fare nulla di Martina Aliprandi Fare o non fare? Questo è il dilemma. Tutti, almeno una volta nella...

TOP AUTHORS

1 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
30 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
142 POSTS2 COMMENTS
10 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
12 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
76 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
65 POSTS0 COMMENTS
7 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
7 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
187 POSTS1 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
2164 POSTS34 COMMENTS
116 POSTS0 COMMENTS
428 POSTS8 COMMENTS
6 POSTS0 COMMENTS
83 POSTS0 COMMENTS
11 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
5 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
- Advertisment -

Most Read

In Val D’Aosta si fa spettacolo: la Cittadella dei Giovani raccontata da Marco Chenevier

LAURA BEVIONE | La Cittadella dei Giovani di Aosta è un eclettico spazio multidisciplinare nel cuore del capoluogo di una delle regioni più piccole...

Il Teatro di Genova compie 70 anni. Intervista ‘totale’ al direttore Davide Livermore

ELENA SCOLARI | Nominato direttore al Teatro Nazionale di Genova nel gennaio 2020, Davide Livermore è un vulcano di idee, in questo anno difficile ha realizzato un...

“Danza pubblica/Graces”, ovvero l’energia creativa in una residenza online

PAOLA ABENAVOLI | Un'ondata di energia, forse inaspettata, che arriva attraverso un mezzo inimmaginabile fino a qualche tempo fa: il format delle residenze digitali,...

Dal 1500 ad oggi la vibrante realtà culturale della Sabina laziale

LAURA NOVELLI  | «La libertà è come l'aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare», scrive Pietro Calamandrei nei suoi celebri...