martedì, 18 Maggio, 2021

PAC

2164 POSTS34 COMMENTS

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Clizia Sargentini su Animali da bar

Aggiungi uno sgabello al bancone che c'è un'anima disillusa in più! di Clizia Sargentini Buio totale e una voce fuoricampo che prende il sopravvento. Inizia così Animali da...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Ilaria Nenna su Aspettando Godot

Originalità nella tradizione. Aspettando Godot: un “caso” al femminile di Ilaria Nenna Testo emblematico della drammaturgia del Novecento, che ha reso celebre il proprio autore, Aspettando Godot...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Anna Contini su Katie’s Tales

L’alfabeto delle emozioni di Anna Contini La voce – limpida come acqua di sorgente – attraversa tutto il corpo dell’attrice in scena e ne fuoriesce permeata...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Elisa Salvetti su Aspettando Godot

Pozzo: Predominio e cultura, generatori di solitudine di Elisa Salvetti Assai chiacchierato l’Aspettando Godot diretto da Roberto Bacci, finito in tribunale per la scelta registica di far...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Giulia Arena su La mamma sta tornando, povero orfanello

L’incognita amara del dopo di Giulia Arena La mamma sta tornando, povero orfanello, testo di Jean Claude Grumberg nella traduzione di  Giacoma Limentani, è lo spettacolo...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Martina D’Antonio su Katie’s Tales

Racconti di una Storia comune di Martina D’Antonio La Storia e le storie di ognuno di noi si fondono costantemente, ma poche volte l’analogia è rilevata...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Mascia Cavalleri su Katie’s Tales

Un canto soave allieta l’anima che fluttua tra attesa e ricordo di Mascia Cavalleri Uno spaccato di giardino in fiore si apre davanti agli occhi dello...

Viziosismi nr. 113: Le parole struzzo

ANTONIO CRETELLA |  L’8 marzo di quest’anno arriva a ridosso di una settimana dominata dal dibattito sull’uso sessista delle parole. Due gli episodi di...

Viziosismi nr. 112: L’anno della marmotta

ANTONIO CRETELLA |  Nella costruzione di una sit-com corale non può mancare nella caratterizzazione dei personaggi quello che incarna il tipo freak, sopra le...

Viziosismi nr. 111: Cartografia neomedievale

ANTONIO CRETELLA | Nel Medioevo la rappresentazione del mondo era estremamente incerta e lacunosa: la mancanza di mezzi di ricognizione del territorio e l’affidamento...

TOP AUTHORS

1 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
30 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
142 POSTS2 COMMENTS
10 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
12 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
76 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
64 POSTS0 COMMENTS
7 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
7 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
187 POSTS1 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
2164 POSTS34 COMMENTS
116 POSTS0 COMMENTS
428 POSTS8 COMMENTS
6 POSTS0 COMMENTS
83 POSTS0 COMMENTS
11 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
5 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
- Advertisment -

Most Read

Il Teatro di Genova compie 70 anni. Intervista ‘totale’ al direttore Davide Livermore

ELENA SCOLARI | Nominato direttore al Teatro Nazionale di Genova nel gennaio 2020, Davide Livermore è un vulcano di idee, in questo anno difficile ha realizzato un...

“Danza pubblica/Graces”, ovvero l’energia creativa in una residenza online

PAOLA ABENAVOLI | Un'ondata di energia, forse inaspettata, che arriva attraverso un mezzo inimmaginabile fino a qualche tempo fa: il format delle residenze digitali,...

Dal 1500 ad oggi la vibrante realtà culturale della Sabina laziale

LAURA NOVELLI  | «La libertà è come l'aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare», scrive Pietro Calamandrei nei suoi celebri...

Rapporti familiari senza nessuna possibile rigenerazione: Sorelle di Rambert per la riapertura del TPE

LAURA BEVIONE | La riapertura delle sale – tanto improvvida quanto benvenuta – ha permesso a teatri nazionali e Tric non soltanto di accogliere...