venerdì, 21 Febbraio, 2020
Home Pensieri oscenici

Pensieri oscenici

Bulgakov: gatti, streghe e il diabolico Riondino in “Il maestro e Margherita” di Baracco

ELENA SCOLARI | Il tempo. E quindi l'eternità. Bene e male, e quindi il diavolo e gli ingannevoli patti che va proponendo. La letteratura...

Prigionieri di guerra in Norvegia e giovani migranti a Babele al MilanoOff

ELENA SCOLARI | L'edizione 2019 (la terza) di MilanOff Fringe Festival, conclusasi lo scorso 22 settembre, porta intorno al bollo rosso del logo la...

Rovigo, Rovigo, perché sei tu Rovigo! Danza, teatro, amore, eros e seduzione al Festival Opera Prima

RENZO FRANCABANDERA | Una donna legata in uno spettacolo dal sapore sadomaso. Quattro attori che corteggiano la platea come se fossero in amore. E...

Qui Ade, Liguria: “Orfeo Rave” di Teatro della Tosse e Balletto Civile ad Apricale

ELENA SCOLARI | Dire Aldilà andata e ritorno sarebbe banale. E infatti non lo diciamo. Diciamo piuttosto che durante questo agosto in Liguria si...

Viziosismi nr. 52: L’Antipapa

ANTONIO CRETELLA | La presenza della componente cattolica nella politica italiana è una costante sin dalla nascita della Repubblica, e non poteva certo essere...

Biennale Teatro_3 “Mistery magnet” e “Ghost writer” di Miet Warlop: colori e rotazioni dal Belgio

ELENA SCOLARI | Con il nulla si può fare molto. Se lo si sa maneggiare. O disegnare. «Schulz does a lot with nothingness», dice...

Biennale Teatro_2 I corpi rivoluzionari di Oliver FrIjić in Mauser e il Cirano rap di Manzan

ELENA SCOLARI | Il catalogo della Biennale Teatro 2019 è un pezzo del Mose. Lo riveliamo qui su PAC a vantaggio di tutti coloro...

Biennale Teatro_1 Come ruggiscono i leoni olandesi: The Story of the Story e War di Jetse Batelaan

ELENA SCOLARI | In Italia siamo mammoni, si sa. Ne sono conseguenza i bamboccioni che escono dalla casa genitoriale già con i capelli grigi....

Contro l’anagrafe in teatro: avventure, surrealtà e amnesie per ogni età

ELENA SCOLARI | E basta con le fasce d'età! Oggi rivendichiamo il diritto di non etichettare (troppo) gli spettacoli, il diritto degli adulti di...

La scatola di In-box 2019 parte #1: un dado a sei facce teatrali

ELENA SCOLARI | Siena è la città del Palio, è una città divisa in diciassette contrade (che corrispondono ai nostri quartieri) e la competizione è...

Camus on the beach: Lo straniero – un funerale di Teatro i

ELENA SCOLARI | Albert Camus (1913-1960) considerava il teatro il più alto dei generi letterari. Di più, diceva: E innanzitutto trovo che il teatro sia...

The repetition di Milo Rau: teatro e Schopenhauer in una polo grigia

RENZO FRANCABANDERA e ELENA SCOLARI | ES: L'ultima automobile in scena che io ricordi è quella di Lolita di Ronconi, nel 2001. Era ovviamente grande,...
- Advertisment -

Most Read

“Scena Nostra” riparte dal corpo delle donne e dalla fuga dei padri

RITA CIRRINCIONE | Con uno sguardo rivolto alla drammaturgia contemporanea nazionale più ampio rispetto al passato, riparte Scena Nostra allo Spazio Franco ai Cantieri Culturali alla...

Si può parlare di uno spettacolo attraverso una poesia? Abstract. Un’azione concreta di Silvia Rampelli

DALILA D'AMICO | Il 15 e il 16 Febbraio nell'ambito di Grandi Pianure, programma dedicato alle pratiche coreografiche curato da Michele di Stefano per...

La chimica dei fluidi nel Macbetto di Testori riletto da Magnani

RENZO FRANCABANDERA | Al Teatro delle Moline, uno degli spazi bolognesi del circuito di ERT, Emilia Romagna Teatro, abbiamo assistito ad un riadattamento del...

Le tessitrici misericordiose di Emma Dante

ESTER FORMATO | Abbigliato con una veste femminile appena recuperata dalla spazzatura, un corpo maschile basculante si muove al ritmo del frenetico sferruzzare di...