fbpx
giovedì, 19 Maggio, 2022
Tags Matteo Brighenti

Tag: Matteo Brighenti

La luce in fondo al buio. Intervista a Marinella Senatore su “We Rise by Lifting Others”

MATTEO BRIGHENTI | Il cortile è un luogo aperto e protetto: custodisce in uno spazio pubblico l’intimità dell’incontro. A Palazzo Strozzi, il dinamico centro...

Antonio e Jorit, il gigantesco si addice a Gramsci. Intervista a Luca Paulesu

MATTEO BRIGHENTI | Duecentotredici metri quadri contro gli indifferenti. A due anni dal murale di Nelson Mandela, Jorit è tornato a Firenze per ritrarre...

Diego, il nome del calcio. Intervista a Pippo Russo

MATTEO BRIGHENTI | Diego Armando Maradona. Maradona. O semplicemente “El Diego”, come volle intitolare la sua autobiografia all’inizio degli anni Duemila. È stato a...

Corpo a corpo con il pensiero. Intervista a Clemente Tafuri, David Beronio / Teatro Akropolis

MATTEO BRIGHENTI | È un momento di piena e profonda difficoltà. I dubbi, le incertezze, le delusioni si rincorrono e alimentano a vicenda da...

Bella Bestia di Sarteanesi/Bosi, il male fa paura a chi ce l’ha

MATTEO BRIGHENTI | Il distanziamento esiste da molto prima del Coronavirus. È la domanda: “Ciao, come stai?”. Secondo il poeta Guido Ceronetti è la...

Trasparenze 2020 a Gombola, il festival delle meraviglie

MATTEO BRIGHENTI | Un porto è un porto: un abbraccio che non finisce. Anche se  le onde sono montagne alte centinaia di metri. Contano...

Terreni Creativi 2020, non avere paura di esserci

MATTEO BRIGHENTI | Due serate gentili, accoglienti, finalmente d’estate. Solo la luna piena, accesa lassù come un altro faro, non è merito dei Kronoteatro....

Trasparenze Festival è come siamo noi. Intervista a Stefano Tè, Direttore Artistico

MATTEO BRIGHENTI | Il Coronavirus aveva rinviato Trasparenze Festival 2020 a date da definirsi. Alla fine, si sono definite davvero: dal 31 luglio al...

Noi provinciali siamo molto agguerriti. Intervista a Maurizio Sguotti, Direttore Artistico Terreni Creativi Festival

MATTEO BRIGHENTI | Il Coronavirus ci ha fatto mancare la terra sotto i piedi. Da qui riparte con tenacia Kronoteatro: dal suo territorio, Albenga,...

Lo stupore di sé è l’unità di misura del nostro lavoro – Intervista a Francesco Chiantese, direttore artistico Alba e tramonto Festival

MATTEO BRIGHENTI | Ai margini di tutto, il teatro diventa un luogo rifugio di relazione. È un respiro di ricchezza per piccole comunità che...
- Advertisment -

Most Read

(Non si chiamava neanche) Ferdinando: la rilettura di Nadia Baldi del classico di Ruccello

CHIARA AMATO | Ferdinando è una commedia di Annibale Ruccello, che il drammaturgo napoletano scrisse a soli 28 anni, nel 1985. Fu messo in...

La mostruosità della verità rivelata: su Kassandra e il Paradiso perduto

RENZO FRANCABANDERA | Capita spesso che le dense programmazioni teatrali di fine stagione prospettino agli spettatori la possibilità di doppie visioni nella stessa sera,...

Affondare nel buio e risalire alla luce: Dostoevskij secondo Barbara Mazzi e Francesco Gargiulo – intervista

ILENA AMBROSIO | Ci sono stati vari modi in cui l'arte ha affrontato le restrizioni della pandemia. Si è stati costretti a rivedere non...

La desolazione di un teatro vuoto: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Andrea De Rosa con Rossellini/Musella

ILENA AMBROSIO | “Il palcoscenico lo intendo come un luogo provvisorio che i personaggi non smettono mai di pensare di abbandonare. La sfida del...