sabato, 24 Ottobre, 2020
Tags Altofest

Tag: Altofest

Altofest 2019, le porte aperte nella Napoli teatro dell’accoglienza

MATTEO BRIGHENTI | Il dialogo è la possibilità di un incontro tra differenze. Nel dare e avere di ascolto e parola, di voce e...

Premio Rete Critica 2018: le segnalazioni di PAC e i candidati al primo turno

REDAZIONE | Le parole. Il corpo. Atti di responsabilità verso se stessi e il mondo, che affidiamo all'atto di nominare cose concrete, perché prendano...

Altofest 2018, incontro a un’altra Napoli

MATTEO BRIGHENTI | Si chiede permesso, prima di entrare. Altofest International Contemporary Live Arts accade in luoghi “altri” di Napoli. Altri i proprietari, altri...

Periferico 2018, la sorpresa contro l’abitudine

MATTEO BRIGHENTI | “Ex”. Qualcosa che non è più. Al Villaggio Artigiano di Modena Ovest il disuso era la norma. L’orizzonte fisso degli eventi...

Signori si chiude! L’arte non è indipendente dalla politica: attrezziamoci e ripartiamo (dalle periferie)

RENZO FRANCABANDERA | Dovevamo saperlo. I primi effetti già si vedono. Dovevamo saperlo che ci sarà una rivoluzione, che non sarà indolore. Che verranno spazzati via...

PREMIO RETE CRITICA 2017 – le candidature di PAC PaneAcquaCulture

GRUPPO PAC | Come ogni anno, dal 2011, questi sono giorni di votazione per il Premio Rete Critica, assegnato dalla struttura informale che riunisce...

Altofest, a Napoli l’arte è di casa

MATTEO BRIGHENTI | Dare luogo e avere relazioni. Il privato non è più esclusivo, ma apertura al pubblico, intimità condivisa. Altofest del festival non...

Il “miracolo” Altofest. Al via la quarta edizione

SALVATORE MARGIOTTA | All’interno del solare giardino de La Controra Hostel si è svolta la conferenza di presentazione per la quarta edizione di Altofest,...
- Advertisment -

Most Read

Due giorni autunnali di Primavera dei Teatri – parte 2

ILENA AMBROSIO | Il teatro e il suo essere contemporaneo, aderente al sentire dell’umanità alla quale si rivolge. La sua urgenza di farsi narrazione...

La cinquina di Rubiera: il progetto Forever young di Corte Ospitale

ELENA SCOLARI | Campagna, conigli liberi tra le aiuole, uno splendido ex convento in una piccola cittadina a metà strada tra Reggio Emilia e...

Viziosismi nr. 107: I topini nello stabulario

ANTONIO CRETELLA | Mi raccontò una volta una mia cara amica, chimico farmaceutico, che per testare in vivo l’efficacia di nuovi farmaci ansiolitici sulle...

30, morto che parla: “Memento mori” di Sergio Blanco al Fit Festival

ELENA SCOLARI | C'è un bel racconto di Gabriel García Màrquez dal titolo Il mare del tempo perduto (El mar del tiempo perdido) in...