fbpx
domenica, 22 Maggio, 2022

paneacqua culture

512 POSTS8 COMMENTS

Il teatro scende in piazza e si fa raffinatamente “popolare”: sul Fiesco a Genova

LAURA BEVIONE | Ritornerà il pubblico a teatro dopo i lunghi mesi di chiusura? E, se sì, che genere di offerta spettacolare ne soddisferà...

Giovani energie sui palcoscenici torinesi: su due nuove produzioni del Teatro Stabile

LAURA BEVIONE | Al Teatro Gobetti la commedia agro-dolce di una giovane drammaturga – forte di una menzione speciale al Premio Hystrio-Scritture di scena...

Amore e fiducia per “illuminare” e riscattare le tragedie del passato: su Luce26692 di Barbara Altissimo

LAURA BEVIONE | Elena Recanati nacque a Torino nel 1922: la sua vita si prospettava serena e fecondata da semi di futura felicità. Ma...

Balene e giovani minotauri per cambiare prospettiva sul mondo: Chiara Bersani e Abbondanza/Bertoni per Interplay

LAURA BEVIONE | Dopo l’edizione necessariamente “diffusa” e online dell’anno passato, il festival internazionale di danza contemporanea Interplay – creato e diretto da Natalia...

Calderón de la Barca e il suo La vita è sogno per il ritorno al teatro di Lenz Fondazione

LAURA BEVIONE | Un rito sonoro “inaugurale”, Il quotidiano innamoramento, celebrato da Mariangela Gualtieri, ha inaugurato sabato scorso, 5 giugno, l’edizione #25 della rassegna...

La vendetta può essere giustizia? Su Chi ha ucciso mio padre di Deflorian/Tagliarini/Alberici

LAURA BEVIONE | Se Amleto non fosse stato principe di Danimarca e suo padre, anziché un re, fosse stato un proletario con tendenza all’alcolismo...

Memoria, amore e storia: Barbara Altissimo racconta il suo nuovo progetto LUCE26692

LAURA BEVIONE | Nel 2018 la regista e performer Barbara Altissimo, direttrice artistica di LiberamenteUnico, incontra la “storia” esemplare di Elena Recanati, torinese classe...

Se la fantascienza racconta l’anima degli uomini, anche a teatro: su Solaris secondo Andrea De Rosa

LAURA BEVIONE | La fantascienza è ormai un genere meno frequentato rispetto a un passato in cui appariva inimmaginabile quell’incredibile accelerazione tecnologica che oggi...

In Valle D’Aosta si fa spettacolo: la Cittadella dei Giovani raccontata da Marco Chenevier

LAURA BEVIONE | La Cittadella dei Giovani di Aosta è un eclettico spazio multidisciplinare nel cuore del capoluogo di una delle regioni più piccole...

Rapporti familiari senza nessuna possibile rigenerazione: Sorelle di Rambert per la riapertura del TPE

LAURA BEVIONE | La riapertura delle sale – tanto improvvida quanto benvenuta – ha permesso a teatri nazionali e Tric non soltanto di accogliere...

TOP AUTHORS

1 POSTS0 COMMENTS
1 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
36 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
176 POSTS2 COMMENTS
20 POSTS0 COMMENTS
15 POSTS0 COMMENTS
12 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
20 POSTS0 COMMENTS
10 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
6 POSTS0 COMMENTS
100 POSTS0 COMMENTS
16 POSTS0 COMMENTS
12 POSTS0 COMMENTS
4 POSTS0 COMMENTS
7 POSTS0 COMMENTS
2 POSTS0 COMMENTS
7 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
202 POSTS1 COMMENTS
2173 POSTS34 COMMENTS
133 POSTS0 COMMENTS
512 POSTS8 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
173 POSTS0 COMMENTS
21 POSTS0 COMMENTS
8 POSTS0 COMMENTS
0 POSTS0 COMMENTS
11 POSTS0 COMMENTS
5 POSTS0 COMMENTS
4 POSTS0 COMMENTS
3 POSTS0 COMMENTS
20 POSTS0 COMMENTS
4 POSTS0 COMMENTS
- Advertisment -

Most Read

Come sfuggire al destino del tacchino secondo Emanuele Aldrovandi

ENRICO PASTORE | Ha debuttato al Teatro Gobetti di Torino L'estinzione della razza umana, il nuovo lavoro drammaturgico e registico, di Emanuele Aldrovandi. Il titolo inquietante...

L’arida gabbia della mente: Il misantropo secondo Leonardo Lidi

ENRICO PASTORE | Deitaro Suzuki, maestro Zen, per mostrare ai suoi allievi l'azione nefasta dell'ego, disegnava un cerchio in cui figurava solo una piccola...

Blind love: il terzo capitolo della trilogia Bugie bianche di Alessandro Berti

RENZO FRANCABANDERA | È figura artistica singolare Alessandro Berti nel panorama della drammaturgia e del teatro italiano. Il suo percorso artistico, la sua ricerca,...

Orlando, parte seconda: questione di prospettiva

VALENTINA SORTE | Il tema del cambiamento come atto personale, collettivo, sociale vale sicuramente anche per questi due lavori seguiti all'interno del festival Orlando: Lady...