fbpx
giovedì, 19 Maggio, 2022
Tags Orizzonti festival

Tag: orizzonti festival

“Sei”, Di Tanno nella bara di sapone dei personaggi di Pirandello (e Latini)

MATTEO BRIGHENTI | Il personaggio è il doppio dell’attore: afferma una verità mascherata da finzione. L’attore, a sua volta, è il doppio del regista:...

Roberto Zappalà, la danza di messa a fuoco di Romeo e Giulietta

MATTEO BRIGHENTI | Il sorriso è lo specchio dell’incontro. E non parte dalle labbra, ma dagli occhi, che diradano linee d’ombra e d’ombretto, il...

Monologhi, la solitudine dei numeri UNO. Intervista sulla fine di un festival

MATTEO BRIGHENTI | I vincitori debuttano, i festival che li hanno premiati scompaiono. La prima del miglior monologo 2015 di UNO, Il signor Peri...

Se un lago si trasforma in palcoscenico: Silvia Frasson e la sua martire santa

LAURA NOVELLI | Culla dell’Etruria settentrionale ed importante centro della Toscana medievale, Chiusi sorprende per le numerose bellezze architettoniche ed artistiche custodite in ogni...

Chiusi, tutti gli Orizzonti aperti da Andrea Cigni

MATTEO BRIGHENTI | Dal 31 luglio al 9 agosto il mediterraneo torna a bagnare Chiusi. Appartiene ormai alla storia l’antico Clanis, il fiume Chiana...
- Advertisment -

Most Read

(Non si chiamava neanche) Ferdinando: la rilettura di Nadia Baldi del classico di Ruccello

CHIARA AMATO | Ferdinando è una commedia di Annibale Ruccello, che il drammaturgo napoletano scrisse a soli 28 anni, nel 1985. Fu messo in...

La mostruosità della verità rivelata: su Kassandra e il Paradiso perduto

RENZO FRANCABANDERA | Capita spesso che le dense programmazioni teatrali di fine stagione prospettino agli spettatori la possibilità di doppie visioni nella stessa sera,...

Affondare nel buio e risalire alla luce: Dostoevskij secondo Barbara Mazzi e Francesco Gargiulo – intervista

ILENA AMBROSIO | Ci sono stati vari modi in cui l'arte ha affrontato le restrizioni della pandemia. Si è stati costretti a rivedere non...

La desolazione di un teatro vuoto: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Andrea De Rosa con Rossellini/Musella

ILENA AMBROSIO | “Il palcoscenico lo intendo come un luogo provvisorio che i personaggi non smettono mai di pensare di abbandonare. La sfida del...