domenica, 20 Settembre, 2020
Tags Teatro Vascello

Tag: Teatro Vascello

Le Metamorfosi anarchiche di Roberto Latini

ANGELA BOZZAOTRA | La compagnia Fortebraccio Teatro nella stagione 2015-2016 è presente in territorio romano con ben tre spettacoli: Ubu Roi, I Giganti della Montagna...

Yerma – La Maya arida e desnuda di Federico García Lorca

EDOARDO BORZI | Di fugace incanto si illumina la mente nel vedere tra mille granelli di sabbia sbocciare come un fiore selvatico dalla terra arida le...

L’amore mancato di una vita nel tempo di una veglia

LAURA NOVELLI | Prevede il futuro degli altri e la sua vita sembra esserle sfuggita di mano mentre guarda chi noi non vediamo: quel cugino...

Romaeuropa: Un flamenco che si chiama desiderio

IRIS BASILICATA | Ai posti 10 e 12 della fila E del teatro Vascello non c'è nessuno. È sabato sera, la città è vuota...

Un cieco, una folle e una prostituta salveranno il mondo: Celestini e Laika

LAURA NOVELLI | Un oratorio laico. Una preghiera pietosa a vantaggio degli ultimi della Terra, quelli più vicini a Dio, ammesso che Dio esista....

Romaeropa 2015: di domenica al Vascello non c’è volo per nessuno

IRIS BASILICATA | La piccola E. è vestita a festa: oggi è domenica e la mamma le ha permesso addirittura di mettersi lo smalto...

Quello che resta de Il retro dei giorni

ANNA POZZALI | Ci sono volte in cui si sceglie uno spettacolo per il suo titolo, per quel titolo che emerge nel cartellone di...

A "Le vie dei Festival" le mille Napoli di Servillo

MARIA PIA MONTEDURO | Non una Napoli oleografica e scontata, non una cartolina “sole-mare-pizza-mandolini”, non un omaggio fine a se stesso alla città di...

A “Le vie dei Festival” le mille Napoli di Servillo

MARIA PIA MONTEDURO | Non una Napoli oleografica e scontata, non una cartolina “sole-mare-pizza-mandolini”, non un omaggio fine a se stesso alla città di...

Cosa rimane quando finisce l'amore

BRUNA MONACO | Nel luglio del 2011, in occasione della presentazione di Clôture de l’amour al Festival d’Avignon, Pascal Rambert, autore e regista dello...
- Advertisment -

Most Read

Viziosismi nr. 104: La cosmesi digitale

ANTONIO CRETELLA | A chi, armato di una biblica pazienza e da un’alta soglia di tolleranza alla nausea, volesse spulciare la mole di progetti...

Rete Critica 9 e ¾: ecco quanto sarà speciale l’edizione 2020 del premio

REDAZIONE | L'anno in corso è diverso, il 2020 ci ha sorpreso, spaventato, stravolto come non avveniva dalla metà del secolo scorso. Un fatto...

Ascoltare il suono delle stelle fra antichi scompartimenti: sulla giornata finale di Mirabilia

LAURA BEVIONE | Locomotive a vapore e vagoni ferroviari di epoche anche molto lontane – quelli con i sedili di legno lucidissimo e quelli...

PREMIO RETE CRITICA 2020: ecco chi passa al secondo turno

REDAZIONE | Consolidato ormai nel patrimonio e nella prassi dei premi per il teatro in Italia, il premio Premio Rete Critica 2020 ha scelto...