fbpx
mercoledì, 5 Ottobre, 2022
Tags Cultura

Tag: Cultura

Ma cosa c’entra un’imposta patrimoniale con il covid?

LAURA CARUSO | Sono più o meno cinque mesi che sulla pandemia in corso non ho più speso una parola, questo è successo essenzialmente...

Ciò che viviamo è una distopia in atto. Intervista a Stefano Petrocchi

ILENA AMBROSIO | È un polifonico coro di voci quello che – come è giusto che sia – si è levato nelle ultime settimane...

Il globale che abbraccia e preserva il glocale: The Global City – Intervista a Instabili Vaganti

RENZO FRANCABANDERA | Ha debuttato ieri, 9 ottobre, in prima nazionale al Teatro Nazionale di Genova (repliche fino al 12 ottobre) The Global City il...

Viziosismi nr. 46: Delicatessen

ANTONIO CRETELLA | Il gioco di parole è un mezzo di comicità verbale di sicuro effetto e di massima resa sia nella più ridanciana...

Un’indagine sulla società vestita da dramma teatrale: “Il Penitente” di Mamet.

ILARIA COSTABILE | A volte per poter indagare la società in cui si vive in maniera analitica, scevra da sovrastrutture e da uno stucchevole...

Essere o non essere Bergamo: vicende di politica culturale a Roma oggi

EDOARDO BORZI // RENZO FRANCABANDERA | Ma a Roma cosa vogliamo fare della Cultura? Si cercano risposte da un paio di decenni. Dopo i fasti...
- Advertisment -

Most Read

PRIMAVERA PAC | Bartolini/Baronio al Romaeuropa Festival 2022: Abitare significa anche resistere

EDOARDO CAMILLETTI* | Al Romaeuropa Festival la compagnia Bartolini/Baronio ha presentato 6900Km_Esercizi sull'abitare #3, terza tappa di un progetto ampio e articolato, cominciato nel 2016. 16,9km_Esercizi...

Vie Festival, Prospero, la vetrina internazionale, il circuito europeo: intervista a Valter Malosti

RENZO FRANCABANDERA | Prende il via Venerdì 7 e proseguirà fino al 16 ottobre nelle città di Modena, Bologna, Cesena e Vignola, la XVI edizione...

Dalla periferia a riferimento teatrale per la città: i 37 anni di Catonateatro, un percorso tra storia, territorio e multidisciplinarietà

PAOLA ABENAVOLI | Una rassegna teatrale proposta da 37 anni in periferia ma diventata riferimento per l’intera città: a Catona, Reggio Calabria, il festival...

La scultura come salvezza: l’eroe tragico Halepàs. Intervista alla regista greca Argyrò Chioti

GILDA TENTORIO | Il Festival VIE ospita quest’anno la recente opera della regista greca Argyrò Chioti, Halepàs, dedicata alla figura emblematica di Yannoulis Halepàs...