fbpx
sabato, 21 Maggio, 2022
Tags Kilowatt

Tag: kilowatt

Il cappotto, Gogol’ e la bellezza evocativa del gioco d’attore

MATTEO BRIGHENTI | La burocrazia è la maglia di un potere che non mostra mai il suo vero volto. Mai e poi mai. Ne...

Stretching one’s arms again: Lucrezia Gabrieli oltre il vuoto della sofferenza

LEONARDO DELFANTI | Una riforma della nostra esistenza dovrebbe passare dalla capacità di accettare la nostra sofferenza. Questo crede Lucrezia C. Gabrieli performer e coreografa...

L’ansia di un vicesindaco: La lotta al terrore di Capotrave

ELENA SCOLARI | Siamo in una sala comunale, siamo con il vicesindaco, la segretaria e un impiegato. Sta succedendo qualcosa, i tre sono visibilmente...

Voli, migranti e golfisti fuori scala: Birdie di Agrupación Señor Serrano

ELENA SCOLARI | Siamo a Melilla, 73.000 abitanti, città spagnola sulle coste del Marocco. Il fotografo José Palazón si alza, accende la sua prima...

Kilowatt, il futuro speriamo che a teatro se la cavi

MATTEO BRIGHENTI | Un albero affonda le radici in un canotto su un mare che si confonde con il cielo. L’origami di un uccello...

Kilowatt Festival, lo splendore delle differenze

MATTEO BRIGHENTI | Le strade cambiano nome, e in questo, a volte, trovano anche una nuova direzione. A Sansepolcro, in provincia di Arezzo, via...

Kilowatt, un Festival contro lo status quo. L’intervista a Luca Ricci

MATTEO BRIGHENTI | 61 repliche di spettacoli di teatro d’innovazione e danza contemporanea, 50 compagnie coinvolte, 21 fra prime e anteprime nazionali, oltre 150...

Elena Guerrini, Mario Perrotta: il mondo reale nuoce gravemente alla rappresentazione?

MATTEO BRIGHENTI | A teatro la realtà così com’è è una bugia. Senza soluzione di sensibilità drammaturgica, senza l’intelligenza del dubbio verso fatti, luoghi,...
- Advertisment -

Most Read

Come sfuggire al destino del tacchino secondo Emanuele Aldrovandi

ENRICO PASTORE | Ha debuttato al Teatro Gobetti di Torino L'estinzione della razza umana, il nuovo lavoro drammaturgico e registico, di Emanuele Aldrovandi. Il titolo inquietante...

L’arida gabbia della mente: Il misantropo secondo Leonardo Lidi

ENRICO PASTORE | Deitaro Suzuki, maestro Zen, per mostrare ai suoi allievi l'azione nefasta dell'ego, disegnava un cerchio in cui figurava solo una piccola...

Blind love: il terzo capitolo della trilogia Bugie bianche di Alessandro Berti

RENZO FRANCABANDERA | È figura artistica singolare Alessandro Berti nel panorama della drammaturgia e del teatro italiano. Il suo percorso artistico, la sua ricerca,...

Orlando, parte seconda: questione di prospettiva

VALENTINA SORTE | Il tema del cambiamento come atto personale, collettivo, sociale vale sicuramente anche per questi due lavori seguiti all'interno del festival Orlando: Lady...