fbpx
martedì, 4 Ottobre, 2022
Tags Roberto bacci

Tag: roberto bacci

Il teatro, la vita, l’amore in Quasi una vita di Bacci e Geraci – IL VIDEOREPORTAGE

LAURA BEVIONE e RENZO FRANCABANDERA | LB: All’ingresso in sala Giovanna – elegantissima, in nero con pizzi discreti – ti accoglie stringendoti la mano...

Il passo breve dal teatro povero al “Povero teatro!”. Il dramma nazionale delle Residenze e del teatro di base oggi

RENZO FRANCABANDERA | Nel decennio passato si è assistito in Italia ad un "rifiorire" della teatralità diffusa in Italia: fra residenze artistiche, teatri abitati,...

Il Nullafacente, ovvero il custode del Tempo

ANTONELLA D’ARCO | Nella sala Re_pubblica Madre del museo d’arte contemporanea di via  Settembrini a Napoli, lo scorso 24 e 25 febbraio, è andato...

Era delle cadute, questa nuova scena italiana è campata in aria

MATTEO BRIGHENTI | Un tricolore rammendato scivola da un pennone. Si affloscia e si sgonfia piegandosi su se stesso. Il gruppo di Lo Sicco/Civilleri...

Livada de Visini (Giardino dei Ciliegi) – il videoreport dalla Romania

ANDREA CIOMMIENTO | Di sera in sera gli attori e le attrici del Teatro Nazionale di Cluj (Romania) interpretano diligentemente i loro personaggi all'interno...

Podcast con Roberto Bacci (Pontedera Teatro)

Intervista a Roberto Bacci (Pontedera Teatro) dal Festival Collinarea 2013. Podcast a cura di Andrea Ciommiento http://youtu.be/-mb611buEsc

Collinarea: roccaforte del contemporaneo

ANDREA CIOMMIENTO | La misurata roccaforte di Lari si manifesta come luogo da preservare non soltanto per le sue pietre antiche. Nelle curve in...

Roberto Bacci (Pontedera Teatro)

Videointervista a cura di Andrea Ciommiento
- Advertisment -

Most Read

Dalla periferia a riferimento teatrale per la città: i 37 anni di Catonateatro, un percorso tra storia, territorio e multidisciplinarietà

PAOLA ABENAVOLI | Una rassegna teatrale proposta da 37 anni in periferia ma diventata riferimento per l’intera città: a Catona, Reggio Calabria, il festival...

La scultura come salvezza: l’eroe tragico Halepàs. Intervista alla regista greca Argyrò Chioti

GILDA TENTORIO | Il Festival VIE ospita quest’anno la recente opera della regista greca Argyrò Chioti, Halepàs, dedicata alla figura emblematica di Yannoulis Halepàs...

Reporters de guerre di Foucault: raccontare la guerra o farne il plastico vivente?

ELENA SCOLARI | Tanto teatro racconta la realtà e porta la cronaca in scena. Perché il mondo è complicato, frammentato, multiprospettico, e il teatro...

Milano Off Fringe Festival: un tuffo dentro il fringe che abita la metropoli

RENZO FRANCABANDERA | Proseguirà anche il prossimo weekend a Milano, dopo il successo di pubblico dello scorso fine settimana, la quarta edizione del Milano Off...