fbpx
giovedì, 19 Maggio, 2022
Tags Cirko Vertigo

Tag: Cirko Vertigo

Recuperare il passato per costruire il futuro: nasce l’archivio di Fondazione Cirko Vertigo

LAURA BEVIONE | La memoria dello spettacolo dal vivo è materia apparentemente effimera e pare quasi un paradosso per un’arte che vive nell’istante, irripetibile,...

La poesia del buffone contro la Pandemia: Leo Bassi per Solo in teatro

LAURA BEVIONE | La chiusura dei teatri ha spinto artisti e direttori a escogitare nuovi format, capaci certo di trattenere l’interesse e la passione...

Spettacoli per le feste e riflessioni sul circo contemporaneo: intervista con Paolo Stratta di Cirko Vertigo

LAURA BEVIONE | Due spettacoli in scena per due settimane – Müller Kabaret a Torino e  Vertigo Christmas Show nella vicina Grugliasco – e un prezioso partenariato,...

Un festival pop ma di qualità: una serata sul Filo del circo

LAURA BEVIONE | Un pubblico eterogeneo, che mescola età e aspettative assai diverse, affolla con rumorosa festosità quell’ampio chapiteau che è il Teatro Le...

Il Fringe punta in alto: la (R)evolution del festival torinese

LAURA BEVIONE | Nato nel 2012 dall’entusiasmo di un gruppo di teatranti torinesi, nel corso degli anni il Fringe festival ha saputo trarre fruttuosi...

Circo contemporaneo e danza insieme per sfidare i limiti del reale

LAURA BEVIONE | Per un artista del circo sfidare i limiti del proprio corpo è pratica quotidiana, consapevole scelta di vita: non tanto arrogante...

Asti Teatro si rinnova

LAURA BEVIONE | «Una edizione che ricerca la sua “identità” nelle scelte artistiche che la animano», così il direttore artistico Emiliano Bronzino descriveva il...
- Advertisment -

Most Read

(Non si chiamava neanche) Ferdinando: la rilettura di Nadia Baldi del classico di Ruccello

CHIARA AMATO | Ferdinando è una commedia di Annibale Ruccello, che il drammaturgo napoletano scrisse a soli 28 anni, nel 1985. Fu messo in...

La mostruosità della verità rivelata: su Kassandra e il Paradiso perduto

RENZO FRANCABANDERA | Capita spesso che le dense programmazioni teatrali di fine stagione prospettino agli spettatori la possibilità di doppie visioni nella stessa sera,...

Affondare nel buio e risalire alla luce: Dostoevskij secondo Barbara Mazzi e Francesco Gargiulo – intervista

ILENA AMBROSIO | Ci sono stati vari modi in cui l'arte ha affrontato le restrizioni della pandemia. Si è stati costretti a rivedere non...

La desolazione di un teatro vuoto: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Andrea De Rosa con Rossellini/Musella

ILENA AMBROSIO | “Il palcoscenico lo intendo come un luogo provvisorio che i personaggi non smettono mai di pensare di abbandonare. La sfida del...