mercoledì, 5 Agosto, 2020
Tags Corpo

Tag: corpo

Manifesto di una diarista coreografica – Memoria#1

1. L’interesse è verso le pratiche artistiche da cui si genera una riflessione sul corpo 2. Scrivere un diario genera benessere 3. Il diario permette l’immersione 4. Il principio è la relazione 5. Tra un’opera o una pratica artistica e chi la osserva o vi partecipa, si genera sempre un dialogo 6. In assenza di dialogo l’opera è muta, o è morta

Blume di Liberamenteunico: Videointervista a Barbara Altissimo

RENZO FRANCABANDERA | L'appuntamento è per il 23 marzo a Torino alla Casa del Teatro Ragazzi con la nuova creazione: Blume. Sua e del gruppo...

28 Battiti: Scarpetti/Sartori e l’ossessione del corpo

VINCENZO SORI | Il desiderio del successo che diventa feroce ossessione; l’incapacità di prendere in mano il proprio destino e dire basta; il corpo...

Conversazione con Francesca Pennini / CollettivO CineticO

FRANCESCA GIULIANI |In occasione della residenza creativa che lo scorso settembre ha visto CollettivO CineticO al lavoro presso il Teatro Dimora L'Arboreto di Mondaino,...

Un discorso (volutamente) aperto sul corpo: Benvenuto Umano del CollettivO CineticO

ILENA AMBROSIO | Un «punto su ciò che è accaduto alla compagnia in questi dieci anni» ma anche «un’altra tappa del nostro percorso artistico»....

The dead: la nostalgia secondo Città di Ebla

GIULIA MURONI | Un corpo, sovraesposto e dissezionato nelle proiezioni, in penombra. Un corpo silenzioso, che non produce narrazione. L’ultimo lavoro della compagnia Città di Ebla,...
- Advertisment -

Most Read

Contaminazioni Digitali, l’estate friulana tra arte, scienze e innovazione

GIORGIO FRANCHI | Un festival fatto di frammenti sparsi sul territorio come antidoto al monopolio teatrale delle grandi città. Tre comuni (Udine, Turriaco e...

Ancora da Kilowatt Festival, ancora sulla distanza

ANDREA ZANGARI | A distanza di poche ore mi sono mosso da Santarcangelo a Sansepolcro. Due festival senza soluzione temporale di continuità, a un...

Il teatro rianima i borghi tra orsi ed elefanti: il festival Pergine Spettacolo Aperto

ELENA SCOLARI | Il turbinare dei critici e degli appassionati di teatro per i festival che (vivaddìo) tornano ad animare l'Italia estiva è ripreso,...

Viziosismi nr. 98: Il nero va su tutto

ANTONIO CRETELLA | Le mode, per loro natura liquide e transitorie, sono soggette a una continua e vorticosa evoluzione non lineare in cui elementi...