martedì, 22 Settembre, 2020
Tags Silvia albanese

Tag: silvia albanese

Diario coreografico – Memoria #5 – FOOD, può contenere tracce di… te

SILVIA ALBANESE | Ravenna, 14.09.19Essere a Ravenna e pensare all’estate, in questa parte della Romagna in cui si respira la danza, si...

A Interplay una riflessione sul ruolo dei festival di danza contemporanea – parte I

SILVIA ALBANESE | Dal 21 al 30 maggio la diciannovesima edizione del festival torinese Interplay, diretto da Natalia Casorati, ha offerto...

Diario – Memoria #4. Pessimismo e banane: Kingdom di Agrupación Señor Serrano a FOG

SILVIA ALBANESE | Milano, 23.05.19 Non si tratta di rappresentazione, ma di narrazione. Agrupación Señor Serrano utilizza un dispositivo narrativo, e...

Diario coreografico – Memoria #3 – Giovanfrancesco Giannini e Collettivo Munerude a FOG Triennale Milano Performing Arts

SILVIA ALBANESE | Milano, 19.05.2019 1.0. L'abbondanza, la bulimia. Il racconto di FOG Triennale Milano Performing Arts 2019 è anche un...

Diario coreografico – Memoria #2 – Seeking Unicorns di Chiara Bersani

SILVIA ALBANESE | Milano, 06.04.19Il 23 marzo faccio ritorno a Pisa. Un viaggio nella più antica delle mie città radice, quella in...

Manifesto di una diarista coreografica – Memoria#1

1. L’interesse è verso le pratiche artistiche da cui si genera una riflessione sul corpo 2. Scrivere un diario genera benessere 3. Il diario permette l’immersione 4. Il principio è la relazione 5. Tra un’opera o una pratica artistica e chi la osserva o vi partecipa, si genera sempre un dialogo 6. In assenza di dialogo l’opera è muta, o è morta
- Advertisment -

Most Read

Se La Plaza diventa scenario luttuoso di un domani senza collettività e senza teatro

LAURA NOVELLI | Una distesa di fiori dai colori tenui e di lucine fioche. Un tappeto tombale. Un cimitero vuoto e immobile che, a sua...

Torna il festival Colpi di scena: intervista a Claudio Casadio e Ruggero Sintoni

ELENA SCOLARI | Dopo il Vimercate Ragazzi festival, prima vetrina di teatro per ragazzi in Italia ad aver riaperto le scene dopo il lockdown,...

Viziosismi nr. 104: La cosmesi digitale

ANTONIO CRETELLA | A chi, armato di una biblica pazienza e da un’alta soglia di tolleranza alla nausea, volesse spulciare la mole di progetti...

Rete Critica 9 e ¾: ecco quanto sarà speciale l’edizione 2020 del premio

REDAZIONE | L'anno in corso è diverso, il 2020 ci ha sorpreso, spaventato, stravolto come non avveniva dalla metà del secolo scorso. Un fatto...