domenica, 31 Maggio, 2020
Tags Teatro sotterraneo

Tag: teatro sotterraneo

Immaginare nuovi paesaggi: sulla XXXVIII edizione di Drodesera

LAURA BEVIONE | Supercontinent2 è il titolo scelto per la XXXVIII edizione di Drodesera, approfondimento della riflessione innescata l’anno passato e proseguita per cammini...

Terreni Creativi, la micronazione della volontà

MATTEO BRIGHENTI | La corsa per la libertà è il rischio della vita per la vita. L'identità è il tutto per tutto. Non c’è...

Verne e Sotterraneo, il giro del mondo è un giorno da ragazzi

MATTEO BRIGHENTI | L’immaginazione rende la Terra (del racconto) rotonda. Il tempo è regolarità matematica, ti insegue e vuole inchiodarti alla piattezza di ciò...

Teatro Sotterraneo, Komos e il jukebox delle meraviglie

MARTINA VULLO | 6 Novembre 2015: è quasi sera quando alla Coop di piazza dei Martiri a Bologna, avviene una strana epifania che trasforma...

Iacopo Braca e il coaching: welcome to the Jangol

MATTEO BRIGHENTI | “Ho vissuto 17 anni di teatro, ce l’ho nel DNA, mi è rimasto dentro a livello molecolare. L’ho riconvertito per altre...

“Be normal!”, il riso amaro di Sotterraneo su speranze e rimpianti di una generazione

FRANCESCA CURTO | In una notte buia, illuminata solo dalle luci intermittenti di due torce, le ombre di un uomo e di una donna...

Morire in volo: Iacopo Braca fuori dal Sotterraneo, oltre il palcoscenico

MATTEO BRIGHENTI | Fare, dire basta, lasciare, telefonate, testamento. Il 25 aprile scorso, giorno della Liberazione, Iacopo Braca si è liberato dei riflettori. “Da...

L’infanzia dei Sotterraneo: la leggenda come predestinazione

NICOLA ARRIGONI | Che ‘essere una leggenda!’ assomigli più che a un privilegio, a una sorta di pre-destinazione, o forse – come dicono i...
- Advertisment -

Most Read

Un’altra domenica

GIANLUCA IOVINE | Va già tutto bene così, un hashtag al futuro non serve, mentre sogno volti, parole, abbracci. Da sveglio, fingo sia tutto uguale a...

Viziosismi nr. 88: The Boston Tea Party

ANTONIO CRETELLA | Sulla protesta montante a Minneapolis dopo la morte di George Floyd durante il suo arresto politici americani e nostrani si sono...

Spinta alla creatività, freno agli eventi e crisi dell’astrologia. Intervista a Matteo Corfiati

GIAMBATTISTA MARCHETTO | «Ho perso la cognizione del tempo. Allora ho dato voce a quello che ognuno di noi pensava o sentiva dire». Matteo Corfiati –...

Luci della ribalta puntata #3: il teatro entra nei cortili e nella natura, si guarda dall’alto e con scene virtuali

ELENA SCOLARI | Siamo cambiati o non siamo cambiati, in questi mesi contagiosi? Abbiamo oltrepassato la linea d'ombra che descriveva Joseph Conrad nel suo...