mercoledì, 27 Gennaio, 2021
Tags Accademia degli artefatti

Tag: accademia degli artefatti

Fiori di teatro per le strade della città – Intervista a Fabrizio Arcuri e Rita Maffei

ELENA ZETA GRIMALDI | Qualche settimana fa, il CSS Teatro stabile di innovazione del Friuli Venezia Giulia ha annunciato l’accoglienza di Fabrizio Arcuri, regista...

C’era una volta… Le fiabe contemporanee di Fabrizio Arcuri

MARGHERITA SCALISE | C’era una volta una fiaba, ma soprattutto c’è ancora: Fabrizio Arcuri dirige due monologhi, accoppiati nella stessa serata, fino al 10 marzo...

Festival Opera Prima: fra maestri e nuove generazioni – 1a parte

RENZO FRANCABANDERA | La logica sottostante l'edizione 2018 di Festival Opera Prima a Rovigo è stata quella di avvicinare generazioni artistiche diverse, presentando al...

Short Theatre 2017 tra nuove convenzioni e partecipazione attiva. Intervista a Fabrizio Arcuri

LAURA NOVELLI | I profondi cambiamenti sociali cui  abbiamo assistito negli ultimi anni e cui assistiamo pressoché quotidianamente sempre più impongono l’esigenza di nuovi assetti...

Gli Artefatti al Focus Jelinek: l’intervista a Fabrizio Arcuri

FRANCESCA DI FAZIO | “Quello di Elfriede Jelinek è un teatro post-drammatico: è perduto il senso di rappresentanza, vige la distruzione del personaggio. Qui...

Shakespeare nostro contemporaneo oltraggio

MATTEO BRIGHENTI | La poesia è la rivolta sterile di un clown. La libertà è un bambinone che ha perso la mamma. L'amore perduto...

Fassbinder secondo Arcuri

BRUNA MONACO | Quasi uno spettacolo italo-tedesco l’ultimo di Fabrizio Arcuri. Italo-tedesca la produzione, tedesco il debutto, italiani gli artisti. Il testo è di...
- Advertisment -

Most Read

Cronaca di un teatro costretto alla clandestinità: su “Il piacere dell’onestà” di Valerio Binasco

LAURA BEVIONE | La perdurante chiusura dei teatri e finanche la malaugurata proposta di utilizzarli quali luoghi da adibire alla somministrazione del vaccino, recentemente...

Oggetti digitali nel Kansas toscano: OZz di KanterStrasse

ELENA SCOLARI | Se è digitale non vale? Sfuggiamo la banalità già consunta che il teatro sia un'altra cosa perché la compagnia aretina Kanterstrasse lo dichiara fin da...

Stretching one’s arms again: Lucrezia Gabrieli oltre il vuoto della sofferenza

LEONARDO DELFANTI | Una riforma della nostra esistenza dovrebbe passare dalla capacità di accettare la nostra sofferenza. Questo crede Lucrezia C. Gabrieli performer e coreografa...

A tavola! C’è zio William (Shakespeare): i Table top di Forced Entertainment

ELENA SCOLARI | Salino e pepino per re e regina, un flacone di deodorante per il principe, una scatola di fiammiferi per i servitori,...