fbpx
lunedì, 23 Maggio, 2022
Tags Annibale Ruccello

Tag: Annibale Ruccello

(Non si chiamava neanche) Ferdinando: la rilettura di Nadia Baldi del classico di Ruccello

CHIARA AMATO | Ferdinando è una commedia di Annibale Ruccello, che il drammaturgo napoletano scrisse a soli 28 anni, nel 1985. Fu messo in...

Fra sperimentazione e riflessi autobiografici: Arturo Cirillo a proposito di Williams

ESTER FORMATO | Non sempre i suoi testi hanno funzionato; spesso molti dei suoi lavori si sono rivelati un clamoroso fiasco, ma quelli che...

La vana resistenza alla solitudine nella Jennifer ruccelliana dei fratelli Russo

ILENA AMBROSIO | Leggere il copione di Le cinque rose di Jennifer di Annibale Ruccello è come trovarsi di fronte un testo di anatomia...

Il Notturno ruccelliano di Arturo Cirillo

ESTER FORMATO | Di Notturno di donna con ospiti esistono in realtà due versioni – la prima si chiama Una tranquilla notte d’estate – che...

Stabat Mater: una madonna dei derelitti

ESTER FORMATO | Stabat Mater  è una preghiera di origine medievale che fa riferimento alla permanenza di Maria di Nazareth ai piedi della croce...

Tutte le mamme di Annibale Ruccello

ANTONELLA D’ARCO | “Son tutte belle le mamme del mondo Son le bellezze di un bene profondo / fatto di sogni, rinunce ed...

Compleanno trent’anni dopo: il dialogo a distanza fra Moscato e Ruccello

RENZO FRANCABANDERA | Parlare di uno spettacolo a 30 anni dalla sua creazione non è propriamente stare sulla notizia. Ma è anche vero che...

Riso amaro per “Ferdinando”

VINCENZO SARDELLI | L’universo piatto di una società deflagrata, la repulsiva forza scatenante di torbide pulsioni e desideri repressi: è nel contrasto la forza...
- Advertisment -

Most Read

A Milano il primo festival partecipato: Back to the future! al quartiere Adriano

ELENA SCOLARI | Chi non conosce il quartiere Adriano di Milano (zona Crescenzago) avrà ora un'ottima occasione per visitarlo e viverlo: dal 27 al 29...

Disturbi ossessivi e la pratica come miglior insegnante: Officine Guitti porta in scena Toc Toc

SARA PERNIOLA | Cosa succede quando nello studio di un luminare della psicoterapia si incontra un gruppo di pazienti che soffre di disturbi ossessivi...

Come sfuggire al destino del tacchino secondo Emanuele Aldrovandi

ENRICO PASTORE | Ha debuttato al Teatro Gobetti di Torino L'estinzione della razza umana, il nuovo lavoro drammaturgico e registico, di Emanuele Aldrovandi. Il titolo inquietante...

L’arida gabbia della mente: Il misantropo secondo Leonardo Lidi

ENRICO PASTORE | Deitaro Suzuki, maestro Zen, per mostrare ai suoi allievi l'azione nefasta dell'ego, disegnava un cerchio in cui figurava solo una piccola...