sabato, 29 Febbraio, 2020
Tags Heiner Müller

Tag: Heiner Müller

Biennale Teatro_2 I corpi rivoluzionari di Oliver FrIjić in Mauser e il Cirano rap di Manzan

ELENA SCOLARI | Il catalogo della Biennale Teatro 2019 è un pezzo del Mose. Lo riveliamo qui su PAC a vantaggio di tutti coloro...

I giovani alla prova della scena: dalle scuole ai primi lavori nei grandi teatri di Milano

RENZO FRANCABANDERA | Era finanche ovvio, ma forse finora non lo si era realizzato con chiarezza: se i ragazzi  – attori o registi che siano...

Roberto Latini e la macchina amletica di Heiner Müller

ELENA SCOLARI | Amleto ci sopravvivrà. Ogni suo ingranaggio, ogni suo dubbio aleggerà sopra i nostri successori, anche quando sembrerà schiacciato tra gli ingranaggi...

Alla deriva del teatro: l’Amleto di Roberto Latini/Fortebraccio

ESTER FORMATO  |  Amleto + die Fortinbrasmaschine è - come scritto nelle note di regia –  una riscrittura di una riscrittura che Heiner Müller...

Hamlet und Ophelia Befreit: il canto della sconfitta moderna

GIULIA TELLI | Su uno spazio nudo abitato soltanto dai due corpi degli attori si fondono il testo di Heiner Müller Amletmachine, iperbole del disfacimento, e...

Quel pornografico desiderio d’amore fra cinema e scena

NICOLA ARRIGONI | Nymphomaniac incarna una tendenza, porta a sintesi, con la straordinaria e spaziante visionarietà di Lars von Trier, la disperazione del nostro tempo...

“Quartett”: Malosti e Marinoni per una metafisica del nulla

GIULIA MURONI| “Continuiamo a frugarci l’un l’altro nella speranza di trovarvi qualcosa. Invece scopriamo che non vi è altro che il nulla.” Crollati i rincuoranti orizzonti...

Materiali per Medea

RENZO FRANCABANDERA | Dieci anni fa o poco più, commentando un Médée Matériau memorabile, quello per la regia di Anatoli Vassiliev, ospitato a Fabbrica...
- Advertisment -

Most Read

L’Arlecchino di Binasco/Balasso diventa una commedia degli umili

LAURA NOVELLI | Un salotto borghese avvolto in sfumature di luci color ocra e ritagliato nei contorni di una scatola di pareti mobili che lasciano...

Jezabel di Nèmirovsky: l’archetipo portato a teatro da Paolo Valerio

LEONARDO DELFANTI | «C’è una sola realtà, una sola felicità al mondo ed è la gioventù». Così recita Lily Ferrer amica di Jezabel in...

Architecture di Pascal Rambert a VIE Festival. Un canto senza misura.

ANDREA ZANGARI | Architecture in tre parole: parole, parole, parole. Tre ore grondanti parole, un fiume per salvarsi dal fiume d’informazioni che imperversa nel mentre...

Se Brecht incontra la Commedia dell’Arte: su L’anima buona del Sezuan secondo Bucci/Sgrosso

LAURA BEVIONE | Mettere in scena Brecht è un’impresa sempre a rischio anacronismo ovvero sterile didascalismo: è evidente come i noti “cartelli” risultino oggi...