fbpx
lunedì, 23 Maggio, 2022
Tags Volterrateatro

Tag: volterrateatro

Il passo breve dal teatro povero al “Povero teatro!”. Il dramma nazionale delle Residenze e del teatro di base oggi

RENZO FRANCABANDERA | Nel decennio passato si è assistito in Italia ad un "rifiorire" della teatralità diffusa in Italia: fra residenze artistiche, teatri abitati,...

“Yoknapatawpha”, la traversata di Archivio Zeta da Shakespeare a Faulkner

MATTEO BRIGHENTI | In centro a Volterra e in mezzo all’Atlantico. Con Archivio Zeta, Compagnia che ha fatto della parola sull’orlo dell’abisso la sua...

Shakespeare e Punzo, “Dopo la tempesta” l’utopia tiene per mano il futuro

MATTEO BRIGHENTI | Ci sono le parole e poi c’è lo spazio tra le parole, l’attesa che il senso si compia in avanti, nel...

Archivio Zeta, Pasolini nostro rivoluzionario

MATTEO BRIGHENTI | Archivio Zeta è il teatro di corpi offesi che la parola strappa all’oblio. Parola tragica, perché interroga e sfida la sopraffazione,...

Elena Guerrini, Mario Perrotta: il mondo reale nuoce gravemente alla rappresentazione?

MATTEO BRIGHENTI | A teatro la realtà così com’è è una bugia. Senza soluzione di sensibilità drammaturgica, senza l’intelligenza del dubbio verso fatti, luoghi,...

Archivio Zeta, la cura per la ferita di Volterra lascia di sasso

MATTEO BRIGHENTI | La città franata risorge pietra su pietra. Il cuore di Volterra batte in Piazza dei Priori al suono di sassi bianchi...

VolterraTeatro, la città-palcoscenico dell’invisibile

MATTEO BRIGHENTI | La ferita divide, VolterraTeatro ricuce. I punti di sutura della XXVIII edizione del festival, dal 21 al 27 luglio a Volterra...
- Advertisment -

Most Read

A Milano il primo festival partecipato: Back to the future! al quartiere Adriano

ELENA SCOLARI | Chi non conosce il quartiere Adriano di Milano (zona Crescenzago) avrà ora un'ottima occasione per visitarlo e viverlo: dal 27 al 29...

Disturbi ossessivi e la pratica come miglior insegnante: Officine Guitti porta in scena Toc Toc

SARA PERNIOLA | Cosa succede quando nello studio di un luminare della psicoterapia si incontra un gruppo di pazienti che soffre di disturbi ossessivi...

Come sfuggire al destino del tacchino secondo Emanuele Aldrovandi

ENRICO PASTORE | Ha debuttato al Teatro Gobetti di Torino L'estinzione della razza umana, il nuovo lavoro drammaturgico e registico, di Emanuele Aldrovandi. Il titolo inquietante...

L’arida gabbia della mente: Il misantropo secondo Leonardo Lidi

ENRICO PASTORE | Deitaro Suzuki, maestro Zen, per mostrare ai suoi allievi l'azione nefasta dell'ego, disegnava un cerchio in cui figurava solo una piccola...