fbpx
martedì, 17 Maggio, 2022
Tags Antonio Latella

Tag: Antonio Latella

Baccanti di Laura Sicignano: c’è il rischio di soffocare il sacro?

GILDA TENTORIO | Mettere in scena il dramma antico è una sfida: il testo contiene indizi performativi che restano però rarefatti e dividono i...

Chi ha paura di Virginia Woolf? Latella, il tempo, il ritmo, Beethoven e Čechov

RENZO FRANCABANDERA | C'è un momento delle regie di Antonio Latella che sembra un autografo. Un segno preciso e distinguibile che quasi tutte le...

Hamlet di Latella, ovvero la necessità di tornare all’ascolto del Teatro

GILDA TENTORIO | Molti hanno scelto il nuovo Hamlet di Antonio Latella, nel caldo abbraccio della sala del Teatro Studio Melato, come "battesimo" per...

Biennale 2020: Città morta con cheerleader e Gattoparde in paillettes

ELENA SCOLARI | Se D'Annunzio è stato un uomo notevole e fuori dall'ordinario per molti motivi, non così si può dire di tutte le...

La Biennale Nascondi(no) di Latella: tana libera tutto?

ELENA SCOLARI | A Venezia, vicino alla Basilica dei Santi Giovanni e Paolo nel sestiere Castello, c’è la Corte Sconta (che vuol dire nascosta)....

Biennale Teatro, la debolezza pervade il discorso sulla censura

GIAMBATTISTA MARCHETTO | «Andate. Siate. Liberati - nello svelato mistero del nascere a qualcosa che non sappiamo, al quale diamo il tetro nome di...

Nanaminagura: immaginazione e meditazione alla Biennale. Intervista ad Antonio Ianniello

ILENA AMBROSIO | Nanami Nagura è una performer giapponese, vincitrice per due anni (2014 e 2018) dell’Air Guitar World Championships. L’immaginaria chitarra elettrica che...

La parola scelta: La valle dell’Eden di Antonio Latella e Linda Dalisi

ANDREA ZANGARI e RENZO FRANCABANDERA| AZ: Il pubblico del teatro si può dividere in due categorie: chi prima di vedere uno spettacolo legge il...

Jens Hillje e il teatro per una comunità aperta

GIAMBATTISTA MARCHETTO | Jens Hillje «riassume nella sua figura professionale tutte le caratteristiche che oggi definiscono il ruolo del drammaturgo, non più...

Se il teatro sa ancora far discutere: sul Bonaventura di Antonio Latella

LAURA BEVIONE | Non capita quasi mai che il pubblico si divida esplicitamente – e rumorosamente – fra sostenitori e detrattori dello spettacolo cui...
- Advertisment -

Most Read

Affondare nel buio e risalire alla luce: Dostoevskij secondo Barbara Mazzi e Francesco Gargiulo – intervista

ILENA AMBROSIO | Ci sono stati vari modi in cui l'arte ha affrontato le restrizioni della pandemia. Si è stati costretti a rivedere non...

La desolazione di un teatro vuoto: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Andrea De Rosa con Rossellini/Musella

ILENA AMBROSIO | “Il palcoscenico lo intendo come un luogo provvisorio che i personaggi non smettono mai di pensare di abbandonare. La sfida del...

Trasparenze 2022 prima parte: la pratica creativa dentro i luoghi delle ferite sociali

RENZO FRANCABANDERA | La prima parte dell'edizione 2022 del festival emiliano di arti scenico-performative Trasparenze si è appena conclusa. È il progetto di Teatro dei...

Quattro passi con la solitudine: l’itinerario urbano del collettivo Wundertruppe

EUGENIO MIRONE | Alle porte di Milano, appoggiata alle mura dell’Ospedale Luigi Sacco, sorge una Babele dei nostri giorni. Già, perché Baranzate, centro urbano...