fbpx
lunedì, 23 Maggio, 2022
Tags Aristofane

Tag: aristofane

Una festa delle donne in sinergia con il territorio: intervista a Elisabetta Pozzi

ELENA ZETA GRIMALDI | Questa estate Elisabetta Pozzi l'ha trascorsa a Portigliola, in provincia di Reggio Calabria, accolta e ispirata da questo territorio e...

Esercizi di miracolo sui Sassi: gli Uccelli di Clessidra/Gherzi a Matera

MARIA FRANCESCA GERMANO | Cerco Il Palazzo del Casale a Matera. Mi hanno promesso un volo; UCCELLI. Esercizi di miracolo, esito del Progetto Clessidra...

Tieffe Menotti e ATIR: visioni aristofanesche e suggestioni sofoclee

ESTER FORMATO | A ridosso della guerra del Peloponneso, intorno al 414 a.c.  Aristofane rappresentava Gli uccelli; la commedia antica, della quale lo stesso fu maggior...

Con “Le Rane” il teatro torna in tv, in prima serata, e vince. Meno convincente la regia televisiva

PAOLA ABENAVOLI / Quando il servizio pubblico si riappropria del senso di questa definizione, e vince, sembra quasi un miracolo. In realtà, dovrebbe trattarsi...

“Plutocrazia”, cos’è questa crisi secondo Archivio Zeta

MATTEO BRIGHENTI | La storia, scrive Marx, si ripete sempre due volte: la prima come tragedia, la seconda come farsa. Vista da qui, l’arte...
- Advertisment -

Most Read

A Milano il primo festival partecipato: Back to the future! al quartiere Adriano

ELENA SCOLARI | Chi non conosce il quartiere Adriano di Milano (zona Crescenzago) avrà ora un'ottima occasione per visitarlo e viverlo: dal 27 al 29...

Disturbi ossessivi e la pratica come miglior insegnante: Officine Guitti porta in scena Toc Toc

SARA PERNIOLA | Cosa succede quando nello studio di un luminare della psicoterapia si incontra un gruppo di pazienti che soffre di disturbi ossessivi...

Come sfuggire al destino del tacchino secondo Emanuele Aldrovandi

ENRICO PASTORE | Ha debuttato al Teatro Gobetti di Torino L'estinzione della razza umana, il nuovo lavoro drammaturgico e registico, di Emanuele Aldrovandi. Il titolo inquietante...

L’arida gabbia della mente: Il misantropo secondo Leonardo Lidi

ENRICO PASTORE | Deitaro Suzuki, maestro Zen, per mostrare ai suoi allievi l'azione nefasta dell'ego, disegnava un cerchio in cui figurava solo una piccola...