fbpx
domenica, 22 Maggio, 2022
Tags Carmelo Rifici

Tag: Carmelo Rifici

Crimini borghesi fuori sincrono: Una vera tragedia di Riccardo Favaro

ELENA SCOLARI | Si può mettere un giallo in teatro? Si può creare la suspence quando hai gli attori in carne e ossa davanti...

Danzare nel vuoto del teatro: su Poesie anatomiche/progetto Lingua Madre del LAC di Lugano

LAURA BEVIONE | Continuare a lavorare anche in un teatro vuoto, prendendosi il tempo e la concentrazione per osservarsi più da vicino: le piccole...

Macbeth sul lettino: la lettura psicanalitica di Carmelo Rifici

ELENA SCOLARI | C'è qualcosa di ridicolo nelle tragedie altrui. L’aveva detto un cinico, forse il decadente Oscar Wilde? Nella tragedia di Macbeth c'è...

Zingari rotanti in Ungheria: Imitation of life di Proton Theatre al FIT Festival

ELENA SCOLARI | Il realismo è sovrano. O il sovranismo è reale? Un po' tutte e due le cose, potremmo dire, magari in ambiti...

Per comprendere la realtà serve la memoria: Rifici racconta La Scuola d’estate 2019

LAURA NOVELLI | «Il teatro è stato ciò che mi ha permesso di conoscermi, ciò a cui ho permesso di parlare al posto mio»....

Teatro e realismo #1: ma il teatro dov’é? “Hate radio” di Milo Rau e “Terror” di von Schirach

ELENA SCOLARI | La realtà è più forte dell'invenzione? E riprodurre la realtà nel luogo della finzione? Per cominciare una riflessione su questi temi accostiamo...

Da timida studentessa a fondatrice delle Brigate Rosse: Demattè, Rifici e la vicenda di Mara Cagol

RENZO FRANCABANDERA | È un riallestimento. Il ritorno su un testo dopo poco meno di un decennio. Avevo un bel pallone rosso è il...

Dilemmi fra arte, politica e morale: videointervista a Carmelo Rifici

RENZO FRANCABANDERA | Questo terrazzo che vede passare il teatro italiano e si ferma a riflettere e discutere non di questo o quello spettacolo...

Spiegare il mito, abitare il classico, liberare Ifigenia dal Tempo nella rilettura di Rifici e Demattè

RENZO FRANCABANDERA e MICHELA MASTROIANNI | Ifigenia, liberata è un ambizioso progetto di Carmelo Rifici, una coproduzione italo-elvetica dell'anno scorso fra LuganoinScena di cui Rifici...

Uomini e no: la rilettura della Storia affidata ai giovani, guidati da Rifici e Santeramo

RENZO FRANCABANDERA | Il simbolo del luogo. Un tram milanese di quelli gialli, che vanno su rotaia, tagliato in due. Lungo i binari,  in...
- Advertisment -

Most Read

Come sfuggire al destino del tacchino secondo Emanuele Aldrovandi

ENRICO PASTORE | Ha debuttato al Teatro Gobetti di Torino L'estinzione della razza umana, il nuovo lavoro drammaturgico e registico, di Emanuele Aldrovandi. Il titolo inquietante...

L’arida gabbia della mente: Il misantropo secondo Leonardo Lidi

ENRICO PASTORE | Deitaro Suzuki, maestro Zen, per mostrare ai suoi allievi l'azione nefasta dell'ego, disegnava un cerchio in cui figurava solo una piccola...

Blind love: il terzo capitolo della trilogia Bugie bianche di Alessandro Berti

RENZO FRANCABANDERA | È figura artistica singolare Alessandro Berti nel panorama della drammaturgia e del teatro italiano. Il suo percorso artistico, la sua ricerca,...

Orlando, parte seconda: questione di prospettiva

VALENTINA SORTE | Il tema del cambiamento come atto personale, collettivo, sociale vale sicuramente anche per questi due lavori seguiti all'interno del festival Orlando: Lady...