fbpx
venerdì, 21 Gennaio, 2022
Tags Claudio Cirri

Tag: Claudio Cirri

Shakespearology di Sotterraneo. Ma il Bardo ha mai visto il mare?

ANDREA ZANGARI | «Shakespeare è come il mondo, o come la vita. Ogni epoca vi trova quello che cerca e quel che vuole vedervi»....

Di cosa parlano gli artisti quando parlano con gli artisti: Talk show di Sotterraneo con Nicola Borghesi

ANDREA ZANGARI | Bologna, anno 2019. Una rivoluzione incruenta si consuma fra le mura del piccolo e accogliente Teatro delle Moline. La critica giace...

Verne e Sotterraneo, il giro del mondo è un giorno da ragazzi

MATTEO BRIGHENTI | L’immaginazione rende la Terra (del racconto) rotonda. Il tempo è regolarità matematica, ti insegue e vuole inchiodarti alla piattezza di ciò...

“Be normal!”, il riso amaro di Sotterraneo su speranze e rimpianti di una generazione

FRANCESCA CURTO | In una notte buia, illuminata solo dalle luci intermittenti di due torce, le ombre di un uomo e di una donna...

L’infanzia dei Sotterraneo: la leggenda come predestinazione

NICOLA ARRIGONI | Che ‘essere una leggenda!’ assomigli più che a un privilegio, a una sorta di pre-destinazione, o forse – come dicono i...
- Advertisment -

Most Read

Peeping Tom ad Ancona con Kind: intervista a Gabriela Carrizo e Franck Chartier

RENZO FRANCABANDERA | Sarà in scena Sabato 22 e domenica 23 gennaio al Teatro delle Muse di Ancona la celebrata compagnia Peeping Tom con Kind, diretto...

Progetto Amunì: 14 performer di 12 paesi diversi per raccontare la Generazione Z

RITA CIRRINCIONE | Dal fondo del programma per le celebrazioni dei dieci anni dell'Associazione Babel – in parte annullato per l’ennesimo stop causato dalla nuova impennata...

Il capodoglio più inseguito del mondo: Elio De Capitani alla prova con il Moby Dick di Orson Welles

ELENA SCOLARI | La baleniera Pequod salpa a pag. 138 dell'edizione Adelphi di Moby Dick (copertina di Roberto Abbiati, autore anche di una versione...

L’annuncio del collasso: Teoria della classe disagiata a teatro

LORENZO CERVINI | Giacomo Lilliù e Matteo Principi non risparmiano estremi espressivi: ingozzarsi fino a soffocare, applaudire fino ad accasciarsi paonazzi, sghignazzare, sputare. Sul palco...