fbpx
sabato, 21 Maggio, 2022
Tags Federica fracassi

Tag: federica fracassi

Resistenze Artistiche: intervista a Francesca Garolla

ENRICO PASTORE | Secondo appuntamento col il ciclo di interviste dal titolo Resistenze artistiche. Questa settimana risponde alle nostre domande Francesca Garolla, drammaturga e direttrice...

La magia del Teatro i riporta in vita i personaggi dell’Orlando furioso

EUGENIO MIRONE | Un settembre da incorniciare quello di Federica Fracassi, che appena insignita del riconoscimento Le maschere del teatro come migliore attrice per...

Il lato struggente dell’assurdo: su “Le sedie” di Ionesco secondo Valerio Binasco

LAURA BEVIONE | In attesa dell’annunciata prossima riapertura dei teatri – oggigiorno più wishful thinking che prospettiva concreta – la vostra cronista teatrale ha...

La Monaca di Monza di Testori/Malosti

RENZO FRANCABANDERA ed ESTER FORMATO | RF: È una storia buia, da sottoscala. Di grandi chiese vuote dove rimbombano i passi; di notti in...

Erodiàs. La Gilda biblica di Renzo Martinelli

DOMENICO COLOSI | Salomè è un burattino senza testa. A condurre le manovre Erodiade, amante tradita per una folgorazione mistica: cagna infernale, puttana santa....

Rosmersholm: Castri non meno di Ibsen nel lavoro di Fracassi e Micheletti

RENZO FRANCABANDERA e MICHELA MASTROIANNI | RF: Mi chiedo, nell'iniziare questa riflessione, quanto intervenire su un'opera d'arte ne lasci l'attribuzione al primo creatore e...

Nella camera oscura della mente umana. Rosmersholm – Il gioco della confessione

ILENA AMBROSIO | Esiste un luogo entrato nel Guinnes dei Primati come il più silenzioso del mondo; una camera anecoica nella quale qualsiasi tipo...

Recitare con la testa: Federica Fracassi in Erodiàs di Testori

ELENA SCOLARI | Lamenti. I lamenti di Testori sono lai. I lai di Testori sono violenti, aggressivi, rabbiosi. Sono invettive, niente affatto lamentosi, in verità. Insieme...

Sgorbani, Frau Goebbels e la fenomenologia nazista dei sette nani

ELENA SCOLARI | Frau Magda Goebbels è a colloquio con Herr Adolf Hitler. Imbastiscono una conversazione dotta sui sette nani e sul loro significato...

Eva Braun e Rossella o’Hara: tra campi di sterminio e campi di cotone

ELENA SCOLARI | A voi sarebbe mai venuto in mente di accostare Rossella o'Hara ed Eva Braun? Sì sì, proprio Vivien Leigh e la...
- Advertisment -

Most Read

Come sfuggire al destino del tacchino secondo Emanuele Aldrovandi

ENRICO PASTORE | Ha debuttato al Teatro Gobetti di Torino L'estinzione della razza umana, il nuovo lavoro drammaturgico e registico, di Emanuele Aldrovandi. Il titolo inquietante...

L’arida gabbia della mente: Il misantropo secondo Leonardo Lidi

ENRICO PASTORE | Deitaro Suzuki, maestro Zen, per mostrare ai suoi allievi l'azione nefasta dell'ego, disegnava un cerchio in cui figurava solo una piccola...

Blind love: il terzo capitolo della trilogia Bugie bianche di Alessandro Berti

RENZO FRANCABANDERA | È figura artistica singolare Alessandro Berti nel panorama della drammaturgia e del teatro italiano. Il suo percorso artistico, la sua ricerca,...

Orlando, parte seconda: questione di prospettiva

VALENTINA SORTE | Il tema del cambiamento come atto personale, collettivo, sociale vale sicuramente anche per questi due lavori seguiti all'interno del festival Orlando: Lady...