fbpx
sabato, 23 Ottobre, 2021
Tags Marco lorenzi

Tag: marco lorenzi

Sul coraggio e l’identità dell’attore. Il Ruy Blas de Il Mulino di Amleto

ILENA AMBROSIO | 1838, il Ruy Blas di Victor Hugo. L’amore impossibile tra una regina e un lacchè sullo sfondo della decadenza dell’impero spagnolo...

Dare corpo alla carta e interrogarsi sull’indispensabilità della letteratura: sul progetto Fahrenheit de Il Mulino di Amleto

LAURA BEVIONE | I mesi del lockdown più rigido erano terminati da poche settimane e la voglia, psicologica e fisiologica, di incontrasi dal vivo...

Tentativi di salvare il teatro dall’irrilevanza: le voci dei protagonisti del progetto Argo del Teatro Stabile di Torino #1

LAURA BEVIONE | L’emergenza sanitaria chiude le sale teatrali ma certo non interrompe l’attività dei teatri che, anzi, appiano impegnati – pur nella difformità...

Ricominciare a giocare al teatro: al via la nuova stagione di Fertili Terreni Teatro

LAURA BEVIONE | Replay è il titolo/motto scelto per contraddistinguere la stagione 2020-21 di Fertili Terreni Teatro (FTT), cartellone condiviso fra quattro realtà artistiche...

Prato inglese: lo Shakespeare pop nell’estate dello Stabile di Torino

LAURA BEVIONE | Perché le stagioni dei teatri stabili devono per forza concludersi a maggio? Una consuetudine radicata da cui il Teatro Stabile di...

Trasparenza, radicalismi e scandalo: parlando del Misantropo con Il Mulino di Amleto

ILENA AMBROSIO | Una commedia sulla tragedia di vivere insieme. Il sottotitolo scelto da Il Mulino di Amleto per la rilettura del Misantropo di...

Non io, non qui: Samuel Beckett e Magdalena Barile sui palcoscenici torinesi

LAURA BEVIONE | Theodor W. Adorno descriveva la realtà sopravvissuta alla Seconda Guerra Mondiale quale un mondo in cui «gli uomini sono strappati gli...

Sul prato inglese del Carignano, Shakespeare diventa felicemente pop

LAURA BEVIONE | Si sa che le stagioni teatrali terminano a maggio, al più tardi metà giugno e poi i teatri cittadini – spesso...

Scelte individuali e spostamenti negli spettacoli – la seconda settimana a Colline Torinesi

LAURA BEVIONE | Platonov è la prima “commedia” scritta da Anton Cechov ed è anche la meno frequentata, trattandosi di una sorta di opera...

Teatro soltanto per ragazzi? Su Alice nel paese delle meraviglie al Carignano di Torino

LAURA BEVIONE | Da qualche anno il Teatro Stabile di Torino commissiona a giovani registi – sovente cresciuti nella scuola per attori dello stesso...
- Advertisment -

Most Read

Al DamsLab l’Iphigenia di Lenz fra i paesaggi e i passaggi di Pititto e Maestri

RENZO FRANCABANDERA e MICHELA MASTROIANNI | È grazie al lavoro curatoriale di Silvia Mei se La Soffitta/DamsLab a Bologna ha potuto ospitare martedì 12...

Il pensiero è una scultura-1000 lettere: una giovane platea interagisce con Boris Kadin al Danae Festival

EUGENIO MIRONE | Si sa: sul concetto multiforme di arte contemporanea vige ancora un forte stereotipo, ma dal 1999 il Danae Festival, giunto ormai...

Dal senso della morte tutti devon passare: Everywoman di Milo Rau

ELENA SCOLARI | Negli anni '80 il Festival di Salisburgo era una manifestazione culturale estiva prestigiosa e seguita, ogni anno si metteva in scena...

Per una poetica dello sguardo: Peter Pan e Il fantasma di Canterville di Compagnia Factory

ILENA AMBROSIO | Sono infinite le cose che possono raccontare le immagini, in particolare quelle ricreate dal gesto, dal movimento, dalle espressioni del volto....