fbpx
giovedì, 19 Maggio, 2022
Tags MIgrazioni

Tag: MIgrazioni

Labile Linguista #27 – Immigrati

GIORGIO FRANCHI | Siamo ormai in quel periodo in cui i dizionari di tutto il mondo proclamano la parola dell’anno. Il prestigioso Collins vota...

M’appelle Mohamed Ali /Chiamami Mohamed Ali

RITA CIRRINCIONE | «Sto recitando per voi Mohamed Ali e parlo di me a pieni polmoni, nascosto dietro le parole del pugile io vi...

Da questa parte del mare: il racconto delle migrazioni viste da Gianmaria Testa e Giuseppe Cederna a L’ultima luna d’estate

ROBERTA RESMINI | In tempi come questi la fuga è l'unico mezzo per mantenersi vivi e continuare a sognare (Henri Laborit) Ci sono festival che...

Love Sharing – Migrazioni parte #3: bilancio di un festival con Maria Virginia Siriu

ELENA SCOLARI | Il giorno dopo la fine di un festival è sempre un po' come La sera del dì di festa: giornate febbrili,...

Da Love Sharing parte#2: La vedova scalza e Storia di Azur e Asmar di Theandric

ELENA SCOLARI | Entriamo oggi nel vivo della programmazione teatrale del Festival Love Sharing. Nei giorni di permanenza a Cagliari la sottoscritta inviata sull'isola ha...

Nella giungla delle città irrompe la necessaria complessità del presente

  "E le generazioni si guardano negli occhi con freddezza. Se riempite una nave di esseri umani, tanti da farla scoppiare, ci sarà una tale solitudine che geleranno...
- Advertisment -

Most Read

(Non si chiamava neanche) Ferdinando: la rilettura di Nadia Baldi del classico di Ruccello

CHIARA AMATO | Ferdinando è una commedia di Annibale Ruccello, che il drammaturgo napoletano scrisse a soli 28 anni, nel 1985. Fu messo in...

La mostruosità della verità rivelata: su Kassandra e il Paradiso perduto

RENZO FRANCABANDERA | Capita spesso che le dense programmazioni teatrali di fine stagione prospettino agli spettatori la possibilità di doppie visioni nella stessa sera,...

Affondare nel buio e risalire alla luce: Dostoevskij secondo Barbara Mazzi e Francesco Gargiulo – intervista

ILENA AMBROSIO | Ci sono stati vari modi in cui l'arte ha affrontato le restrizioni della pandemia. Si è stati costretti a rivedere non...

La desolazione di un teatro vuoto: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Andrea De Rosa con Rossellini/Musella

ILENA AMBROSIO | “Il palcoscenico lo intendo come un luogo provvisorio che i personaggi non smettono mai di pensare di abbandonare. La sfida del...