sabato, 22 Febbraio, 2020
Tags Pier Paolo Pasolini

Tag: Pier Paolo Pasolini

I “tamarri” di Pasolini erano più felici di quelli del secondo millennio?

LAURA BEVIONE | Benché nato quale spettacolo site specific, pensato per il Teatro Argentina e destinato a un’esistenza breve ed esclusivamente romana, Ragazzi di vita...

Massimo Verdastro è Sandro Penna, l’incanto della vita e il sofferente peso dell’esistenza

MATTEO BRIGHENTI | L’amore non esiste che per iscritto. Sulla pagina Sandro Penna poteva vederlo e chiamarlo con il nome di tutti gli uomini...

Il rischio di rileggere i simboli: note su Porcile di Valerio Binasco

BRUNO MILONE | Pasolini non voleva intrattenere il pubblico, né costruire spettacolo d’autore fine a sé stesso, voleva interagire con il pubblico, costringerlo a...

Per un teatro “popolare”: Lanera rilegge Pasolini

FRANCESCA GIULIANI | In occasione della prova aperta a L'Arboreto - Teatro Dimora di Mondaino abbiamo incontrato Licia Lanera / Fibre Parallele. Dai 10 anni...

I sogni cupi di Pasolini secondo Tiezzi

LAURA NOVELLI | Nella sua lunga, eclettica e felice carriera registica Federico Tiezzi ha affrontato Porcile di Pasolini nel ’94 (e ancora ricordo vividamente...

X MEDIA: Sulla trilogia “tossica” di Claudio Caligari

ALESSIO DEGIORGIS | L’invidiabile privilegio dell’immagine cinematografica di attraversare confini, non solo geografici, è stata la fortuna di molti cineasti. Non certo per vezzo...

Do not disturb: il teatro in hotel del progetto Gelardi a Napoli

EMANUELE TIRELLI | Di quella volta che il teatro si fece in casa, per strada, a scuola, nel bistrot e pure in albergo. A Napoli...

«L’albero senza ombra»: César Brie racconta l’11 settembre boliviano

VINCENZO SARDELLI | Non solo il 1973, data del colpo di stato in Cile. Non solo il 2001, data dell’attentato alle Torri Gemelle. C’è...

Vivo e Coscienza: il Pasolini crossmediale di Veggetti con la Paolo Grassi

RENZO FRANCABANDERA | Che titolo straordinario per un lavoro "Vivo e Coscienza". Il libretto per questa coreografia è stato scritto da Pier Paolo Pasolini...
- Advertisment -

Most Read

La strana coppia di Neil Simon per Teatro Fuori Rotta. Il poker è sacro

LEONARDO DELFANTI | Siamo a New York, sono gli anni Sessanta e un gruppo di quattro uomini (Oscar Madison, Felix Ungar, Speed e Roy)...

Il suggerimento sussurrato in Sopro di Tiago Rodrigues

ELENA SCOLARI | Per definire in una riga Sopro del regista, attore e drammaturgo portoghese Tiago Rodrigues mi viene in mente la frase che...

“Scena Nostra” riparte dal corpo delle donne e dalla fuga dei padri

RITA CIRRINCIONE | Con uno sguardo rivolto alla drammaturgia contemporanea nazionale più ampio rispetto al passato, riparte Scena Nostra allo Spazio Franco ai Cantieri Culturali alla...

Si può parlare di uno spettacolo attraverso una poesia? Abstract. Un’azione concreta di Silvia Rampelli

DALILA D'AMICO | Il 15 e il 16 Febbraio nell'ambito di Grandi Pianure, programma dedicato alle pratiche coreografiche curato da Michele di Stefano per...