fbpx
venerdì, 3 Dicembre, 2021
Tags Socìetas Raffaello Sanzio

Tag: Socìetas Raffaello Sanzio

Ballo e rito fra mimesi e trasfigurazione: l’aspra comunione di Mòra/Castellucci

FRANCESCA TISANO | L’occhio, ancor prima di aver accesso al palco, chiuso dal sipario in attesa dell’inizio, viene catturato da un pianoforte a coda...

“André e Dorine”, interno di coppia con maschere e Alzheimer

MATTEO BRIGHENTI | Nascere, crescere, invecchiare, morire. Il tempo è una linea retta e implacabile, passa e scolorisce l’oggi dal mattino alla sera, giorno...

Kiss & Cry: il visionario racconto delle Mani del cineasta belga al NTFI 2016

MILENA COZZOLINO | Ci sono spettacoli che costringono a stare scomodi in poltrona. Così spesso quelli da festival: in Italia alla fine degli anni...

Sull’insensata caducità del vivere: Castellucci a viso aperto con un Cristo silente

GIULIA MURONI | La luce si solleva su un interno domestico. Fredda, illumina un anziano sul divano, ipnotizzato di fronte al televisore. Lungo tutto...

L’irresistibile fascino del male: il Macbeth di Societas Raffaello Sanzio

GIULIA MURONI | Tre donne, tre corpi asciutti, nervosi aprono la scena sussurrando come un mantra la sillaba “Re”. Si tratta di Chiara Guidi, Anna...

Un metodo errante per l’infanzia: Conversazione con Chiara Guidi/Socìetas Raffaello Sanzio

FRANCESCA GIULIANI | Terminata la quarta edizione delle giornate di puericultura teatrale a Cesena, Chiara Guidi ci racconta “Puerilia”, un festival che nasceva con l’intento...

Buchettino o della favola del teatro

NICOLA ARRIGONI Buchettino della Societas Raffaello Sanzio non è solo uno spettacolo, è l’inizio della più accreditata compagnia di ricerca del teatro italiano, è un...

La scena frantumata. Visioni da “Puerilia” 2014

FRANCESCA GIULIANI | L’atto del vedere non è mai ricettivo: è un processo di selezione di proiezioni di significati, di emozioni, che fanno si...

Spettacoli reali e potenziali

BRUNA MONACO | Per accogliere "Il velo nero del pastore", il Teatro Vascello si è rifatto il trucco. O meglio se lo è fatto...

Orare et sonare

ELENA SCOLARI| L'ultima volta che vidi mio padre è un dramma musicale animato - soggetto, sceneggiatura e regia di Chiara Guidi. Una messa sonora per...
- Advertisment -

Most Read

Nuova Speculazione Artistica nelle Residenze Digitali

LORENZO CERVINI | Sette sono i progetti selezionati nella seconda edizione di Residenze Digitali, iniziativa promossa dal Centro di Residenza della Toscana. Sette mesi...

Testimonianze ricerca azioni 2021: essere e (è) diventare

MATTEO BRIGHENTI | Esplorare il corpo attraverso il corpo. La danza per Testimonianze ricerca azioni di Teatro Akropolis è l’espressione manifesta dell’indagine su una...

La parabola di un uomo superfluo. Parlando di Platonov con Liv Ferracchiati

ILENA AMBROSIO | Un personaggio inconcludente e irrisolto, patologico ossimoro tra inerzia ed entusiasmo vitale, tra passione e indifferenza, dionisiaco e apollineo. Un uomo...

Il colloquio – The assessment di Marco Grossi: un divertente gioco al massacro

ROSSELLA PICCARRETA | Le note di Psyco killer aprono e chiudono Il colloquio - The assessment. Non a caso. Il celeberrimo pezzo dei Talking...