lunedì, 23 Novembre, 2020
Tags Laura Curino

Tag: Laura Curino

L’esplosione della memoria: Il rumore del silenzio di Renato Sarti con Laura Curino

ROBERTA RESMINI e ELENA SCOLARI | RR: Quel giorno, il 12 dicembre 1969, era un venerdì. Un venerdì con un grigio velo di nebbia, come...

Camillo Olivetti, alle radici di un sogno: il racconto intimo e ironico di Laura Curino

ROBERTA RESMINI | Ci sono favole che raccontano sogni, utopie, innovazione, bellezza, in grado di donare speranza in chi le ascolta. Favole in cui...

Silvia Frasson, ritratto di donna con attrice

MATTEO BRIGHENTI | Silvia Frasson è la voce gentile di una passione combattiva. “Questo mestiere – mi rivela d’un fiato – è il mio...

“StArt up teatro” intervista a Gaetano Colella: a Taranto una riflessione sul contemporaneo

MARIELLA DEMICHELE | Basta una passeggiata sulla costa occidentale di Taranto, osservare le imponenti strutture metalliche delle raffinerie che si ergono sul mare come...

Macbeth ha ucciso il sonno o il sonno ha ucciso Macbeth?

ELENA SCOLARI | Ad accoglierci in sala è il trono di sangue di Macbeth, futuro re di Scozia. Una rossa lingua che dallo scranno...

L'arte del racconto, versione Laura Curino

Una videointervista a cura di Andrea Ciommiento
- Advertisment -

Most Read

Labile Linguista #25 – Una risata vi riesumerà

GIORGIO FRANCHI | Se non vivete su un’isola al largo delle Svalbard, in un villaggio senza internet, rete telefonica e troppo lontano perfino per...

Viziosismi nr. 110: La lettera scarlatta

ANTONIO CRETELLA | Una giovane maestra viene licenziata a causa della diffusione di fotografie sessualmente esplicite diffuse dal suo ex, foto inviategli in privato...

Non rinunciare mai a essere presidio culturale: il dinamismo della compagnia EgriBiancoDanza durante il lockdown

LAURA BEVIONE | Già dal mese di settembre le attività della compagnia EgriBiancoDanza erano ripartite a pieno ritmo, a Cuneo e in provincia di...

Viziosismi nr. 109: Il cadavere e il pagliaccio

ANTONIO CRETELLA | Milan Kundera definiva il kitsch come “rimozione dell’intollerabile”, tentativo di allontanare dalla vista il male del mondo. La categoria del trash,...