fbpx
mercoledì, 1 Dicembre, 2021
Tags Fondazione Teatro della Toscana

Tag: Fondazione Teatro della Toscana

SCRITTURE SULLA SCENA: ecco chi ha vinto!

REDAZIONE | Alla fine il voto dei lettori ha decretato un vincitore. Fra le scritture dei giovani studenti e futuri critici delle arti sceniche che...

SCRITTURE SULLA SCENA: il voto dei lettori per i giovani critici

REDAZIONE | Ed eccoci al voto dei lettori, che permetterà di assegnare un premio alla recensione più votata fra quelle dei giovani studenti e...

Scritture sulla scena. Giovani critici a teatro – le recensioni

REDAZIONE | Per il secondo anno consecutivo siamo partner del progetto Scritture sulla scena, nato della collaborazione pluriennale fra il Centro per la Sperimentazione e...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Luca Razzauti su Aspettando Godot

Godot, metafora delle misteriose attese dell’umanità di Luca Razzauti Aspettando Godot di Samuel Beckett fu composto nel 1952; si svolge in due atti. La rappresentazione oggetto...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Bianca Macerini Papini su Animali da bar

Molto più di un bar di Bianca Macerini Papini Un bar, un luogo di mezzo, terra di nessuno dove entrano ed escono storie, dove ci si...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Elena Martini su Animali da bar

Tanatosi (solo per difendersi) di Elena Martini Il fulcro dello spettacolo teatrale Animali da bar è tutto nel titolo: evoca all'istante uno scenario acceso, dinamico, palpitante....

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Clizia Sargentini su Animali da bar

Aggiungi uno sgabello al bancone che c'è un'anima disillusa in più! di Clizia Sargentini Buio totale e una voce fuoricampo che prende il sopravvento. Inizia così Animali da...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Ilaria Nenna su Aspettando Godot

Originalità nella tradizione. Aspettando Godot: un “caso” al femminile di Ilaria Nenna Testo emblematico della drammaturgia del Novecento, che ha reso celebre il proprio autore, Aspettando Godot...

SCRITTURE SULLA SCENA 20/21: Elisa Salvetti su Aspettando Godot

Pozzo: Predominio e cultura, generatori di solitudine di Elisa Salvetti Assai chiacchierato l’Aspettando Godot diretto da Roberto Bacci, finito in tribunale per la scelta registica di far...

Di qua dall’infinito: uscire dalla gabbia per guardare oltre la siepe

REBECCA MOUTIER | La piccola sala Cieslak del Teatro Era di Pontedera è sempre estremamente intima e accogliente. Pochi posti a sedere, non numerati,...
- Advertisment -

Most Read

Il nostro primo referente è il pubblico: intervista a Cantiere Obraz

RENZO FRANCABANDERA | Siamo nella zona dell'Oltrarno a Firenze. È qui che da diversi anni si concentrano gli sforzi artistici e di presenza sul territorio...

Il Patio di Bob Wilson, nuovi corpi per un’opera ‘vintage’

GIAMBATTISTA MARCHETTO | Il riallestimento di una performance immaginata da Carlo Goldoni è uguale alla ripresa di una tragedia greca? E hanno la stessa capacità di...

Una nuova rassegna milanese: Animanera racconta La Linea del Colore

DANIELA FRANCO | Il 19 novembre 2021 è stata inaugurata la prima edizione della rassegna di teatro sociale La linea del colore, ideata e prodotta dalla...

Sieni, il Paradiso e l’Eden come nazione delle piante

RENZO FRANCABANDERA | Il tempo della musica e dei gesti è lento. Come quello necessario a una pianta per crescere. Lo spazio scenico è...