REDAZIONE | Per il secondo anno consecutivo siamo partner del progetto Scritture sulla scena, nato della collaborazione pluriennale fra il Centro per la Sperimentazione e la Ricerca Teatrale di Pontedera della Fondazione Teatro della Toscana e il Dipartimento di Civiltà e Forme del Sapere dell’Università di Pisa.

Nonostante il contesto pandemico, i partner hanno deciso di dare comunque luogo al percorso formativo, svolto interamente in digitale, e che ha avuto come destinatari 15 studenti universitari dei corsi di studio DISCO (Discipline dello Spettacolo e Comunicazione) e SAVS (Storia e Forme delle Arti Visive, dello Spettacolo e dei Nuovi Media).

Dopo un ciclo di cinque incontri di approfondimento critico tra docenti, studenti universitari, operatori, autori e artisti sulle differenti funzioni e forme che drammaturgia e regia assumono sulla scena contemporanea, a partire dalla documentazione video degli spettacoli disponibile nell’archivio digitale del CSRT e del Workcenter of Jerzy Grotowski del Teatro della Toscana, i giovani studiosi hanno redatto dei testi critici sulla base delle visioni e dopo la revisione degli elaborati da parte del tutor universitario gli studenti presentano qui i loro elaborati, in forma di recensione.

Questi i cinque spettacoli recensiti:

Aspettando Godot di Samuel Beckett, consulenza drammaturgica Stefano Geraci, regia Roberto Bacci, con Luisa Pasello, Silvia Pasello, Savino Paparella e Tazio Torrini, musiche di Ares Tavolazzi (2005)

Il Nullafacente di Michele Santeramo, regia di Roberto Bacci, con Vittorio Continelli, Silvia Pasello, Francesco Puleo, Michele Santeramo, Tazio Torrini, musiche di Ares Tavolazzi (2017)

La mamma sta tornando povero orfanello di Jean-Claude Grumberg, drammaturgia di Dario Marconcini e Stefano Geraci, regia di Dario Marconcini, con Giovanna Daddi, Emanuele Carucci Viterbi, Dario Marconcini, Viviana Marino (2019) e alcuni frammenti di Quasi una vita. Scene dal Chissàdove drammaturgia Stefano Geraci e Roberto Bacci, regia Roberto Bacci, con Giovanna Daddi, Dario Marconcini, Elisa Cuppini, Silvia Pasello, Francesco Puleo, Tazio Torrini, musiche a cura di Ares Tavolazzi, (2018)

Animali da Bar di Gabriele Di Luca, regia Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Alessandro Tedeschi, con Beatrice Schiros, Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Pier Luigi Pasino, Paolo Li Volsi, musiche Massimiliano Setti (2015)

Katie’s Tales regia di Mario Biagini, con Agnieszka Kazimiereska, Open Program, “Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards” (spettacolo in lingua inglese e polacca con sottotitoli in italiano, 2019)

PAC PaneAcquaCulture pubblica quindi le 15 recensioni e nei prossimi giorni ospiterà un piccolo contest in cui i lettori della rivista potranno votare la recensione ritenuta più interessante.

La rivista e il Teatro sceglieranno poi fra i 15 un testo particolarmente meritevole che vincerà in premio i quattro volumi dei Testi di Jerzy Grotowski editi da La Casa Usher e tradotti da Carla Pollastrelli oltre ad un ingresso omaggio al Teatro Era per uno spettacolo della stagione della riapertura 2021/22; l’autore più votato dai lettori, se diverso dal primo, vincerà due biglietti omaggio per uno spettacolo della prossima stagione al Teatro Era.

Ecco allora i nomi dei partecipanti e i link alle loro recensioni. Tenetevi pronti per il sondaggio nei prossimi giorni:

1. Martina Aliprandi – IL NULLAFACENTE – link
2. Giulia Arena – LA MAMMA STA TORNANDO POVERO ORFANELLO – link
3. Mascia Cavalleri – KATIE’S TALES – link
4. Carla Cerrai – IL NULLAFACENTE – link
5. Alessandra Checcucci – IL NULLAFACENTE – link
6. Anna Contini – KATIE’S TALES – link
7. Martina D’Antonio – KATIE’S TALES – link
8. Bianca Macerini Papini – ANIMALI DA BAR – link
9. Elena Martini – ANIMALI DA BAR – link
10. Tania Nelli – LA MAMMA STA TORNANDO POVERO ORFANELLO – link
11. Ilaria Nenna – ASPETTANDO GODOT – link
12. Davide Niccolini – LA MAMMA STA TORNANDO POVERO ORFANELLO – link
13. Luca Razzauti – ASPETTANDO GODOT – link
14. Elisa Salvetti – ASPETTANDO GODOT – link
15. Clizia Sargentini – ANIMALI DA BAR – link

Di seguito i crediti completi dei 5 spettacoli prescelti per la visione.

ANIMALI DA BAR

uno spettacolo di Carrozzeria Orfeo
drammaturgia Gabriele Di Luca
interpreti Beatrice Schiros, Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti, Pier Luigi Pasino, Paolo Li Volsi
scene Maria Spazzi
costumi Erika Carretta
luci Giovanni Berti
allestimento Leonardo Bonechi
musiche originali Massimiliano Setti
assistente alle scene Aurelio Colombo
regia Alessandro Tedeschi, Gabriele Di Luca, Massimiliano Setti
produzione Fondazione Teatro della Toscana
(2015)

ASPETTANDO GODOT

regia Roberto Bacci
assistente alla regia Silvia Rubes
con Luisa Pasello, Silvia Pasello, Savino Paparella, Tazio Torrini
e con Maria Pasello e Riccardo Mossini
consulenza drammaturgica Stefano Geraci
brano musicale originale Ares Tavolazzi
scene e costumi Màrcio Medina
con la collaborazione di Letteria Giuffré Pagano e Sergio Seghettini
luci Marcello D’Agostino
allestimento Stefano Franzoni
direzione tecnica Sergio Zagaglia
produzione Fondazione Pontedera Teatro
(2005)

IL NULLAFACENTE

di Michele Santeramo
regia, spazio scenico Roberto Bacci
con Michele Cipriani, Silvia Pasello, Francesco Puleo, Michele Santeramo, Tazio Torrini
musiche Ares Tavolazzi
luci Valeria Foti
assistente alla regia Silvia Tufano
allestimento Sergio Zagaglia, Stefano Franzoni
assistente ai costumi Benedetta Orsoli
immagine Cristina Gardumi
foto di scena Guido Mencari
produzione Fondazione Teatro della Toscana
(2017)

KATIE’S TALES

regia di Mario Biagini
con Agnieszka Kazimierska (Open Program – “Workcenter of Jerzy Grotowski and Thomas Richards”)
spettacolo in lingua inglese e polacca con sottotitoli in italiano, 2019

LA MAMMA STA TORNANDO POVERO ORFANELLO

di Jean-Claude Grumberg
drammaturgia di Dario Marconcini e Stefano Geraci
regia di Dario Marconcini
con Giovanna Daddi, Emanuele Carucci Viterbi, Dario Marconcini, Viviana Marino
(2019)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here