fbpx
giovedì, 19 Maggio, 2022
Tags Kronoteatro

Tag: Kronoteatro

“Sergio” c’è ma non si vede: intervista di colore beige chiaro a Francesca Sarteanesi

ELENA SCOLARI | Una donna, con un abitino estivo color marrone bruciato, calzini e sandaletti in tinta. Comodi, quei sandali, lo dice anche lei....

La fabbrica degli stronzi: il paradigma della vittima nell’incontro fra i Maniaci e Kronoteatro

RENZO FRANCABANDERA | Non sono rare a teatro, specialmente di recente, fusioni a freddo fra compagnie e artisti. Non sempre i risultati sono all'altezza...

Terreni Creativi 2020, non avere paura di esserci

MATTEO BRIGHENTI | Due serate gentili, accoglienti, finalmente d’estate. Solo la luna piena, accesa lassù come un altro faro, non è merito dei Kronoteatro....

Noi provinciali siamo molto agguerriti. Intervista a Maurizio Sguotti, Direttore Artistico Terreni Creativi Festival

MATTEO BRIGHENTI | Il Coronavirus ci ha fatto mancare la terra sotto i piedi. Da qui riparte con tenacia Kronoteatro: dal suo territorio, Albenga,...

Terreni Creativi 2019: il valore di continuare a essere se stessi

MATTEO BRIGHENTI | Ricordare è rivivere. I gesti, le parole, ricominciano il tempo daccapo. Ritornano al passato, lo ripetono e, così facendo, lo reinventano....

In scena a Primavera dei Teatri 2019: la banalità della violenza

ELENA ZETA GRIMALDI| La XX edizione di Primavera dei Teatri potremmo chiamarla − affettuosamente, s'intende – autunno dei teatri: non solo per il meteo...

Metti una serra a teatro, Terreni creativi 2018 / II parte: tra taniche e balere

ELENA SCOLARI | - "Guardi, con i carciofi c'è anche uno spettacolo, che faccio, lascio?". All'Ortofrutticola di Albenga si può fare la spesa di...

Terreni Creativi 2018, il teatro come in cielo così in serra / I parte

MATTEO BRIGHENTI | Spinoso, ma dal cuore tenero. “Vestito da guerriero, brunito come bomba a mano, orgoglioso” lo magnifica il poeta cileno Pablo Neruda...

Tre giorni alla Biennale parte I. Kronoteatro e Gisèle Vienne

MARGHERITA SCALISE | Dopo il primo reportage da Venezia (qui l’articolo di Riccardo Motta), PAC continua a seguire gli spettacoli della Biennale 2018, nei...

“Educazione sentimentale”, la vita di plastica secondo Kronoteatro

MATTEO BRIGHENTI | Stesso giardino, stesso mare. Anche quest’anno, come ogni estate e forse per sempre, tre vicini si ritrovano schierati fianco a fianco...
- Advertisment -

Most Read

(Non si chiamava neanche) Ferdinando: la rilettura di Nadia Baldi del classico di Ruccello

CHIARA AMATO | Ferdinando è una commedia di Annibale Ruccello, che il drammaturgo napoletano scrisse a soli 28 anni, nel 1985. Fu messo in...

La mostruosità della verità rivelata: su Kassandra e il Paradiso perduto

RENZO FRANCABANDERA | Capita spesso che le dense programmazioni teatrali di fine stagione prospettino agli spettatori la possibilità di doppie visioni nella stessa sera,...

Affondare nel buio e risalire alla luce: Dostoevskij secondo Barbara Mazzi e Francesco Gargiulo – intervista

ILENA AMBROSIO | Ci sono stati vari modi in cui l'arte ha affrontato le restrizioni della pandemia. Si è stati costretti a rivedere non...

La desolazione di un teatro vuoto: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Andrea De Rosa con Rossellini/Musella

ILENA AMBROSIO | “Il palcoscenico lo intendo come un luogo provvisorio che i personaggi non smettono mai di pensare di abbandonare. La sfida del...