fbpx
giovedì, 19 Maggio, 2022
Tags Roberto Zappalà

Tag: Roberto Zappalà

Panopticon: il controllo nella società e nell’arte secondo Roberto Zappalà – videointervista

RENZO FRANCABANDERA | Finalmente dopo mesi di tentativi andati a vuoto, ha potuto debuttare a Catania Panopticon / il teatro igienico, l’opera coreografico-installativa di Roberto...

Oltre il turismo con le Orestiadi di Gibellina: intervista al direttore artistico Claudio Collovà

FILIPPA ILARDO |È l’unico festival in un’estate siciliana dove la parola Teatro compare come appendice alla voce turismo. È il Festival Internazionale delle Orestiadi di...

Zappalà e Morganti, i sommersi e i danzati

MATTEO BRIGHENTI | La danza, il segno, il movimento. C’è una danza che non si ferma al segno e lo oltrepassa: il movimento diventa...

Roberto Zappalà, la danza di messa a fuoco di Romeo e Giulietta

MATTEO BRIGHENTI | Il sorriso è lo specchio dell’incontro. E non parte dalle labbra, ma dagli occhi, che diradano linee d’ombra e d’ombretto, il...
- Advertisment -

Most Read

(Non si chiamava neanche) Ferdinando: la rilettura di Nadia Baldi del classico di Ruccello

CHIARA AMATO | Ferdinando è una commedia di Annibale Ruccello, che il drammaturgo napoletano scrisse a soli 28 anni, nel 1985. Fu messo in...

La mostruosità della verità rivelata: su Kassandra e il Paradiso perduto

RENZO FRANCABANDERA | Capita spesso che le dense programmazioni teatrali di fine stagione prospettino agli spettatori la possibilità di doppie visioni nella stessa sera,...

Affondare nel buio e risalire alla luce: Dostoevskij secondo Barbara Mazzi e Francesco Gargiulo – intervista

ILENA AMBROSIO | Ci sono stati vari modi in cui l'arte ha affrontato le restrizioni della pandemia. Si è stati costretti a rivedere non...

La desolazione di un teatro vuoto: “Nella solitudine dei campi di cotone” di Andrea De Rosa con Rossellini/Musella

ILENA AMBROSIO | “Il palcoscenico lo intendo come un luogo provvisorio che i personaggi non smettono mai di pensare di abbandonare. La sfida del...